Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti


Condividi questo articolo con colleghi o amici:


Facebook: 100 miliardi di dollari di vendita possibili in 5 anni

30 Ottobre 2013

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



La cosa più difficile per un investitore nel mercato azionario, sta nel cercare di capire se l'investimento è "troppo costoso". Gli analisti hanno dato la caccia a Facebook (FB) dopo che la società ha alzato il suo obiettivo. Prima che Facebook annunciasse i suoi guadagni, eravamo molto ottimisti sul valore delle sue azioni.

Visualizzare il potenziale

Attualmente Facebook è la piattaforma pubblicitaria più competitiva rispetto altri social network. Questo perché gli annunci di YouTube sono i trailer dei film, Twitter ha collegamenti non coinvolgenti e Google pare sia destinato ad abbassare le proprie stime visti i continui rialzi dei suoi prezzi. Ci sono timori che Facebook sia un nuovo MySpace, ma chiunque abbia utilizzato MySpace sa che l'esperienza dell'utente su Facebook è di gran lunga superiore a qualsiasi altra piattaforma passata.



Recentemente è uscito un rapporto di Piper Jaffray che indica come la società diventi sempre più vecchia a livello demografico, potrebbe essere un segno di un futuro non troppo brillante per il gigante del social networking. Tuttavia, gli investitori non dovrebbero essere così pronti a saltare alle conclusioni, i dati storici indicano che Facebook è un social network mirato agli adulti. Ci sono molte caratteristiche su Facebook che Instagram e Twitter semplicemente non hanno, anche se rediamo sia stupendo che Instagram consenta la condivisione di foto.

Parte del fascino di Facebook è che gli inserzionisti sono in grado di generare pubblicità mirate a costi ancora contenuti, per essere più precisi, secondo Abete Media, Facebook è stato in grado di aumentare il costo della pubblicità, sulla sua piattaforma, senza diminuire l'efficacia. Inoltre, Instagram darà presto il via alla sua piattaforma pubblicitaria. Attualmente Instagram ha più di 150 milioni di utenti attivi e il vero valore di mercato del prodotto pubblicitario di Instagram è pesantemente sotto apprezzata dal mercato azionario.

Per fare un esempio, gli inserzionisti di Instagram potrebbero ottenere la stessa portata di uno spot al Superbowl, con la differenza che il secondo costa quasi 30 milioni di dollari. Il che la pubblicità su Instagram assai competitiva, inoltre, poiché gli utenti di Instagram possono effettuare il login con i propri dati account di Facebook, gli inserzionisti possono indirizzare tecnicamente ad un posizionamento utilizzando i dati demografici dei due social network. Grandissimo vantaggio.

Chiunque sia preoccupato che Facebook possa perdere rilevanza dovrebbe riconsiderare a fondo come la società potrebbe facilmente acquistare i suoi competiro prima che questo raggiunga dimensioni preoccupanti. Questo è il motivo per cui se un sito web è in grado di attrarre gli utenti, spesso viene acquistato dai più grandi che voglionno proteggere la quota di mercato. Ad esempio, Google ha acquistato YouTube e Facebook ha comprato Instagram. Yahoo! ha acquistato un enorme capitale di Alibaba, e così via. Questa tendenza è destinata a continuare.

Diamo uno sguardo più da vicino

Onestamente, nessun metodo di previsione è perfetto. La ricerca preliminare che abbiamo fatto durante tutto l'anno, indica principalmente che Facebook è in fase di transizione. Il fatturato globale medio per utente è stato di 0,94 dollari nel secondo trimestre 2010. Nel secondo trimestre 2013, il fatturato globale medio per utente è stato di 1.60 dollari. Nel corso dei tre anni il ricavo medio per utente globale è cresciuto ad un tasso del 19,4%. Inoltre, nel secondo trimestre 2010 gli utenti attivi mensili erano pari a 482 milioni, attualmente la cifra di utenti attivi mensilmente è di 1,15 miliardi. Il numero totale di utenti è cresciuto del 33,62% su base composta.



Nel corso dei prossimi cinque anni, ci aspettiamo che il dato utente attivo mensilmente cresca del 33,62%, come in passato. La crescita utente reale può variare da un trimestre all'altro, ma impostaremo un limite massimo di 5 miliardi di utenti. Questo è perché non ci aspettiamo che Facebook possa penetrare in Cina, lasciando fuori 1 miliardo della popolazione mondiale, e nemmeno ci aspettiamo che 1 miliardo della popolazione mondiale possa ottenere un accesso ad internet. Quindi, il limite massimo per gli utenti di Facebook sarà fissato a 5 miliardi, e sulla base dei tassi di crescita attuali, Facebook dovrebbe raggiungere il suo limite nei prossimi cinque anni.

Ci aspettiamo che le vendite per utente crescano del 19,4% all'anno per i prossimi cinque anni e che le spese di gestione crescanodel 26,49% l'anno per i prossimi cinque anni. In altre parole, il costo per utente salirà a un tasso superiore a quello dei ricavi. Questo si basa su tendenze storiche nei dati, che in gran parte indicano che l'efficienza della società per utente diminuirà. Entro il 2018 il ricavo medio per utente è previsto per 19,4 dollari, e le spese sono attese intorno ai 13,71 dollari per utente, all'anno.

Ora proviamo a moltiplicare il ricavo medio per utente per il numero totale di utenti, allo stesso modo moltiplichiamo i costi operativi la spesa media di un utente per il numero totale di utenti. Questo porterò la nostra previsione su entrate e spese, sulla base dei costi e dei ricavi per utente. Entro il 2018, ci aspettiamo un fatturato di 97 miliardi dollari e spese di 68,5 miliardi dollari.



Questo ci porta alla nostra conclusione finale che l'utile operativo cresca fino a 28,511 miliardi dollari. Il grafico del reddito netto si basa su taglio fiscale ipotetico del 38% su tutto il reddito operativo. Pertanto, per l'anno 2018, Facebook genererà 17,6 miliardi dollari di utile netto. Il tasso di crescita medio per tutto il periodo di cinque anni, sempre basandosi su proiezioni, è quindi del 31,88%. Questo tasso di crescita è superiore alla stima di consenso del 29.63%. Per il 2013 e 2014 ci aspettiamo questi tassi di crescita.

Entro la fine del 2013, Facebook potrebbe valere circa 101,59 dollari per azione. Ciò è dovuto alla crescita dei ricavi e una migliore gestione delle spese. Se gli investitori acquistano Facebook ad un valore di circa 51,95 dollari, potrebbero avere un rendimento annuo composto del 38,94% o un rendimento totale del 418% entro il 2018 (269 dollari per azione). Naturalmente ci sono un sacco di incertezza sul futuro, e abbiamo cercato ogni tipo di fattore negativo possibile. Tuttavia, i mercati sono varibaili, e qualsiasi cosa, come una guerra o un abbassamento della crescita globale potrebbero causare un crollo delle azioni. In altre parole, questa è solo una stima.

Conclusioni

Potrebbe essere il momento più opportuno per possedere Facebook. Pensiamo che la monetizzazione a breve termine di Instagram possa dare un margine di miglioramento. Anche se la nostra previsione è superiore rispetto a molti altri analisti. Questo è perché ci sono molti più fattori in gioco rispetto a quello che possono ragionevolmente calcolare. Tuttavia, dato ciò che sappiamo circa la crescita degli utenti, il costo medio per utente e la crescita dei ricavi per utente, ci sentiamo fiduciosi nella nostra previsione. Per concludere, Facebook è un Buy. Il rischio è estremamente interessante e gli investitori potrebbero essere in grado di raddoppiare i loro investimenti nei prossimi due anni.




Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar


SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2017-05-25 Altria Group è una holding. E' impegnata nella produzione e vendita di sigarette e di altri prodotti negli Stati Uniti; UST LLC (UST), tramite le sue controllate si occupa della produzione e vendita di prodotti vinicoli e John Middleton Co. (Middleton) è impegnata nella produzione e vendita di sigari fatti a macchina di grandi dimensioni. Philip Mo...
2017-05-18 Più spesso di quanto possiate immaginare, siamo costretti, in abito finanziario, a prendere decisioni molto importanti, una di queste è sicuramente "quando vendere". La paura di perdere denaro porta ad un processo decisionale sbagliato, è proprio questo processo che porta l'investitore a vendere le azioni dopo un crollo e ad acquistarle quando sono...
2017-05-15 La coerenza e la longevità sono i segni distintivi dell'investimento di dividendi. Poiché i mercati finanziari globali sono entrati in un periodo di instabilità, questi fattori hanno assunto una maggiore importanza per gli investitori che desiderano far crescere i loro portafogli durante i periodi incerti. Se la coerenza e la longevità sono ciò che...
2017-05-11 Il gruppo Biesse opera nel mercato delle macchine e dei sistemi destinati alla lavorazione di legno, vetro e pietra. La società offre soluzioni modulari che vanno dalla progettazione di impianti "chiavi in mano" per la grande industria del mobile, alle singole macchine automatiche e centri di lavoro per la piccola e media impresa, fino alla progett...
2017-05-02 Reply Spa (REY.MI) è una società italiana di consulenza, system integration, applicazioni di digital services, specializzata nella progettazione, implementazione e manutenzione di soluzioni basate su Internet e sulle reti sociali. Fondata nel 1996, da un gruppo di manager del settore Information Technology guidato da Mario Rizzante, a Torino l'a...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319