Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti



Il miglior titolo per i prossimi grandi progetti su Internet

01 Aprile 2014

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



Bisognerebbe prostrarsi di fronte i dirigenti della Echelon Corp. (ELON), società di San Jose in California. In passato hanno cercato di spiegare il fascino di aggiungere la wireless ad una gamma di macchine e dispositivi per più di due decenni, eppure le industrie e i consumatori non hanno mai colto sufficientemente la visione della società. Infatti, il valore di mercato di Echelon è recentemente sceso al minimo storico di appena 100 milioni di dollari in quanto gli investitori si sono stancati di perdite a tempo indeterminato.

Quindi potete immaginare lo shock subito dalla società quando Google (GOOG) ha annunciato a gennaio l'intenzione di acquisire Labs Nest per 3,2 miliardi di dollari. Labd Nest ha compiuto alcune rapide incursioni nel mercato consumer con l'inserimento di termostati intelligenti wireless ed altri dispositivi. I dirigenti di Echelon possono almeno trarre conforto dal fatto che gli investitori hanno spinto le azioni sù del 50% nella speranza di un buyout da parte di Google.

Perché Google dovrebbe pagare così tanto per una società che aveva appena riportato 300 milioni di dollari di entrate correnti ? Perché Nest, insieme a molte altre aziende, è in prima linea in un settore di nicchia emergente che potrebbe valere 44 miliardi di dollari entro il 2017, secondo il gruppo di ricerca GSMA. Tale società stima solo quanti soldi saranno spesi dai consumatori per sviluppare una "casa wireless". Ma l'uso di tale tecnologia in applicazioni industriali può creare un altro mercato altrettanto grande, se non enorme.

A questo punto, probabilmente avrete letto almeno qualcosa su questa tecnologia, che è sempre più indicata come l'Internet degli Oggetti (Internet of Things). E' un concetto che è semplice e lineare. Qualsiasi dispositivo che può essere programmato o monitorato, può essere fatto in modo remoto. Al momento, Google e Nest stanno pensando ad elementi quali rilevatori di monossido di carbonio, ma se ci pensate, ci sono decine di dispositivi nelle vostre case che potrebbero essere migliorati con una connessione Internet.

Ad esempio, la lavatrice del futuro potrebbe essere in grado di notificare al produttore quando un guasto è imminente. Un riparatore potrebbe chiamarvi per un problema di cui ancora non eravate a conoscenza. Che ne dite di uno spazzolino da denti che invia informazioni sulle vostre abitudini di spazzolatura allo smartphone ? Gigaom's Stacey Higganbotham ha recentemente previsto che:
siamo solo all'inizio di vedere un mucchio di prodotti davvero ridicoli che agganciano praticamente qualsiasi cosa ad uno smartphone.


Cisco (CSCO) ha investito più di 1 miliardo di dollari sull'Internet degli Oggetti e prevede di implementare più di 700 prodotti per questa nicchia. Ma al di là di ogni ondata iniziale di idee più o meno intelligenti, le prospettive a lungo termine di dispositivi abilitati per il Web si preannunciano enormi. Aziende grandi e piccole sono a caccia di un pezzo di torta e mentre Google sembra aver brevettato molte novità, gli investitori dovrebbero davvero prendere in considerazione un altro gigante della tecnologia che si trova ad essere un chiaro beneficiario.



Cisco Systems (CSCO), le cui azioni sono praticamente piatte dall'estate del 2010, mentre quelle di Google sono aumentate del 250%, è pronta per la sua importante spinta nel settore dell'Internet of Things (IoT). Semplicemente sulla base di precedenti divisioni di attività e generazione di solida liquidità, questo titolo possiede fascino per gli investitori. Maciej Kranz, vice presidente per la società del gruppo tecnologico aziendale di Cisco, ha recentemente raccontato in una conferenza che Cisco ha già investito più di 1 miliardo in ricerca sull'IoT e prevede di implementare più di 700 prodotti destinati a questo nicchia. Anche se alcuni di questi prodotti saranno rivolti ai consumatori, Cisco appare più intenta a mirare al mercato industriale, in cui la connettività wireless può aumentare la produttività in una varietà di modi.

Andrew Obin, che segue la tecnologia industriale per Merrill Lynch, suggerisce che l'1 e il 2% di maggiore efficienza possono essere raggiunti dagli impianti produttivi attraverso la diffusione dell'IoT. Gli attuali 32.000 miliardi di dollari spesi l'anno a livello mondiale nella produzione potrebbero produrre risparmi nel range tra i 300 e i 600 miliardi di dollari, secondo Obin. Questi sono numeri importanti e ci vorrà probabilmente una decina di anni prima che tali guadagni vengano sfruttati appieno. Il punto chiave è che l'Internet degli oggetti non è una tecnologia del futuro - esiste già. Il prossimo anno, di questi tempi, Cisco avrà probabilmente già avviato una vasta gamma di prodotti rivolti al consumatore.

Tal Liani di Merrill Lynch, che segue Cisco e altri titoli del networking, cita diversi potenziali usi industriali per l'Internet of Things (IoT):

Nel settore manifatturiero potrebbe aumentare la produzione nel tempo, potrebbe migliorare la sicurezza delle operazioni in campo energetico e nella logistica, ridurrebbe i tempi di inattività per i camion ed aumenterebbe l'utilizzo delle apparecchiature.

Probabilmente per Cisco non è la possibilità di vendere milioni di miniapplicazioni wireless a basso prezzo che vengono inseriti nel pannello di controllo di una macchina che potrebbero fare la differenza, ma l'avvento di questa Internet degli oggetti porta alla necessità di una rete di computer molto più robusta per gestire e dirigere i sempre più crescenti flussi di dati che queste macchine produrranno.

Cisco sarebbe probabilmente disposta a rinunciare ai suoi margini di profitto in cambio di ordini robusti per le sue attrezzature costose di rete. Cisco ha sviluppato un sistema operativo orientato verso l'Internet degli oggetti, chiamato Cisco IOx.

Quali sono però i rischi da considerare ?

Le tecnologie emergenti a volte possono impiegarci un pò di tempo prima espandersi, quindi le aspettative per una rapida crescita di "Internet degli Oggetti" nel 2014 potrebbero essere spostate in avanti di un paio di anni. Affinchè IoT decolli, una serie di piccole imprese private potrebbero diventare pubbliche. Il buyout di 3,2 miliardi di dollari di Nest potrebbe aver innescato la via per una raffica di offerte. Alcune di queste IPO saliranno di prezzo in quanto gli investitori inizieranno a riflettere sulla dimensione finale di questa nuova tecnologia.

Un investimento in Cisco invece offrirebbe la possibilità di agganciarsi a questo trend di crescita, pur in possesso di una società che genera flussi di cassa solidi. In effetti, Cisco ha generato almeno 8 miliardi di free cash flow in ciascuno degli ultimi sette anni, un punto che è spesso trascurato quando gli investitori suggeriscono che la società non è di vitale importanza. Cisco rimane un titolo fuori dagli schemi degli investitori, anche se l'IoT potrebbe essere il catalizzatore per far ottenere a questo titolo maggiori movimenti nel prossimo futuro.




Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar

SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2017-03-27 Lo scorso anno è stato pieno di sorprese politiche a livello globale. Queste serie di eventi sono diventati i microcosmi di un tema globale molto più grande: la politica è sempre più un luogo in cui i "non abbienti" fanno la guerra ai "ricchi", piuttosto che un campo di battaglia per coloro che sono allineati con il liberalismo più tradizionale ris...
2017-03-21 Dopo aver avuto una non così grande stagione degli utili, Starbucks, la catena di caffè più grande del mondo è crollata, ma questo non dovrebbe spaventare gli investitori che vorrebbero prendervi posizione, potrebbe invece, essere un'opportunità. Anche se abbiamo appena completato quella che è stata complessivamente una forte stagione degli util...
2017-03-16 Il gas naturale ha l'abitudine di ignorare i dati macro fondamentali anche quando si tratta di informazioni che potrebbero spingerlo verso il basso il suo prezzo. Nel 2016 il prezzo è sceso al livello più basso dal 1998, quando i futures del mese avevano raggiunto un minimo di 1,611 $ per MMBtu (milione di unità termiche britanniche). Le materie...
2017-03-13 Il giorno 15 marzo gli olandesi sono chiamati alle votazioni e mezza Europa guarda con apprensione ciò che succederà, visto che potrebbe segnare l'ascesa di un partito populista anti-europeo sull'onda della Brexit e della vittoria di Donald Trump negli Stati Uniti. I Paesi Bassi aprono infatti la stagione elettorale europea che proseguirà poi con l...
2017-03-07 Nonostante la conferenza stampa di Trump al congresso e il PIL americano sopra le stime, l'EURUSD è cresciuto leggermente questa settimana senza però fornire dati su eventuali rafforzamenti del biglietto verde o un cambio di direzione. Attendiamo i tassi di interesse, storicamente, col rialzo dei tassi il dollaro dovrebbe rafforzarsi ulteriormente ...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319