Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti

Gli specialisti del mercato azionario americano


Condividi questo articolo con colleghi o amici:


Il Giappone entra in recessione tecnica, il PIL passa in negativo

17 Novembre 2014

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



L'economia giapponese inaspettatamente è scesa in recessione nel terzo trimestre, ponendo le basi per il primo ministro Shinzo Abe di ritardare un impopolare aumento delle tasse e richiamare le elezioni anticipate due anni prima del dovuto. La recessione arriva quasi due anni dopo che Abe è tornato al potere promettendo di rilanciare l'economia con il suo mix "Abenomics" di un massiccio stimolo monetario, spesa e riforme, notizia assai sgradita per un'economia globale già traballante.

Con la deludente performance del Pil di luglio-settembre, il Giappone ritorna in "recessione tecnica" a seguito della contrazione di due trimestri consecutivi, ma in condizioni peggiori delle più negative stime della vigilia che davano una economia in crescia congiunturale dello 0,2-3% e annualizzata del 2,4-5%. Invece, al -0,4% su aprile-giugno si somma il ribasso dei tre mesi precedenti (da -1,8% a -1,9%), mentre il -1,6% annualizzato segue il -7,3% del secondo trimestre (rivisto da -7,1%).



Abe aveva detto che avrebbe guardato i dati per decidere se portare avanti con un secondo aumento di imposta sulle vendite al 10 per cento nel mese di ottobre del prossimo anno, come parte di un piano per frenare l'enorme debito pubblico del Giappone, la peggiore tra le nazioni avanzate. I media hanno detto che Abe potrebbe annunciare la sua decisione di rinviare l'aumento di 18 mesi e dichiarare la sua intenzione di indire le elezioni per la camera bassa del parlamento.

L'inizio è stato incoraggiante grazie alla crescita dell'1,5% del 2013, sostenuta dal maxi allentamento qualitativo e qualitativo (Qqe) deciso ad aprile 2013 dalla Bank of Japan che, di fronte agli affanni dell'economia, ha varato un allentamento addizionale a fine ottobre. I margini di manovra sembrano adesso essere minimi: dopo le mosse della BoJ, i pacchetti di stimoli all'economia del governo devono fare i conti con un debito pubblico oltre il 200% del Pil. Lo stesso rialzo dell'Iva al 10% era al servizio delle risorse di riordino delle spese del welfare e del social securty.

La domanda privata è scesa dello 0,9% sul trimestre, malgrado un rimbalzo debole dei consumi delle famiglie (+0,3%). Gli investimenti privati sono caduti del 6,7% e quelli delle imprese dello 0,2%, non compensati dal +0,7% della componente pubblica. Il contributo dell'export al Pil è stato positivo: +0,8% le importazioni contro il +1,3% delle esportazioni. In ogni caso, si tratta di un duro e inaspettato colpo per il premier Abe che, nei resoconti dei media nipponici, dovrebbe annunciare domani lo scioglimento della potente Camera Bassa e fissare nuove elezioni politiche generali a dicembre, gia' il 14. Il Giappone era uscito dalla recessione negli ultimi mesi del 2012, poco prima dell'arrivo il potere di Abe che lanciò la sua ricetta per rafforzare l'economia, basata sulle tre frecce (politica monetaria espansiva, stimoli fiscali e riforme strutturali) della Abenomics.

Anche la banca centrale potrebbe trovarsi a dover agire in senso ulteriormente espansivo sul fronte della politica monetaria, visto che l'"output gap" sembra tornare ad allargarsi e, assieme al calo dei prezzi petroliferi, potrebbe rilanciare le pressioni deflazionistiche.




Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar

ADV
ULTIMI ARTICOLI
2018-06-15 ERG spa (ERG.MI) (Edoardo Raffinerie Garrone) è un gruppo industriale italiano, fondato a Genova, con sede operativa nella stessa città ligure. Il Gruppo ERG è il primo operatore nell'energia eolica in Italia e tra i primi dieci in Europa (on shore). Inoltre possiede una centrale a ciclo combinato (ERG Power, con una potenza di 480 MW) a Priolo Gar...
2018-06-12 Il mercato italiano negli ultimi tempi, causa governo precario, ha visto un saliscéndi dello spread con conseguenti montagne russe delle nostre obbligazioni. I mercati del debito sono affamati di liquidità, soprattutto in un periodo come quello appena vissuto in Italia. Dal punto di vista dei valori, il prossimo sarà un anno tranquillo, con titoli ...
2018-06-06 Nelle ultime settimane ognuno di noi si sarà accorto che il prezzo della carburante è aumentato. La crescita non impatterà solo sul viaggiare, le utenze elettriche, trasporti pubblici, plastica e ogni prodotto legato al petrolio. Il motivo è semplice, il petrolio è tornato sopra i 70$ dollari al barile e questo ha innescato aumenti in parecchi sett...
2018-06-04 La nascita della casa automobilistica La quotazione in borsa con Marchionne L'uscita del solidi bilanci Le stime rosse future e le nuove auto Penso che tutti conoscano le auto Ferrari, ma seguite anche il titolo in borsa? Per chi avesse vissuto la sua vita in grotta, Ferrari Spa è una casa automobilistica italiana fondata da Enzo Ferrari...
2018-05-25 Gli acquisti degli hedge fund Motivazioni sugli acquisti Come si comportano gli hedge fund più grandi del mondo? Quali azioni acquistano e quali vendono? In un'ottica di lungo periodo, è importante sapere come si comportano gli investitori più potenti del pianeta. Sia chiaro, non tutto quello che acquistano si trasforma in oro, anche i miglio...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi Tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319