Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti



Le stime di prezzo per il carbone nel 2015

15 Dicembre 2014

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



Potrebbe essere un eufemismo dire che il 2014 è stato un anno difficile per l'industria del carbone. Il consumo di carbone negli Stati Uniti è salito quest'anno, ma le esportazioni sono scese molto e i prezzi sono rimasti praticamente piatti. La buona/cattiva notizia è che le stime per il 2015 sembrano essere una ripetizione di questo anno.

I prezzi bassi non sono l'unico vento contrario significativo che l'industria ha affrontato nel 2014. Il trasporto ferroviario di carbone è stato colpito duramente da un aumento delle consegne ferroviarie di greggio. I gestori di impianti di potenza hanno attuato un "just-in-time" sulla gestione delle scorte, significa mantenere scorte basse. Gli operatori sono andati più spesso sul mercato spot, trattenendo contratti con prezzi fissi a lungo termine. Nessuna di queste turbolenze comunque dovrebbe fermare l'andamento.

Secondo la US Energy Information Administration (EIA), le esportazioni di carbone sono diminuite da 118 milioni di tonnellate nel 2013 a 96.000.000 tonnellate nel 2014. Nel 2015, EIA prevede esportazioni di soli 83 milioni di tonnellate, il livello più basso dal 2010. Il carbone venduto a 2,39 dollari per milione di BTU nel 2011 è sceso a 2,35 dollari nel 2013. Sia nel 2014 sia nel 2015, sempre secondo l'EIA, il carbone sarà venduto a 2,36 dollari per milione di BTU.



Forse la notizia peggiore di tutte è che il consumo di carbone nel settore energia, è salito dell'1,2% nel 2014, si prevede un calo dello 0,4% nel 2015, dato che varie centrali elettriche a carbone chiuderanno. Il passaggio al gas naturale ha contribuito non poco ad abbassare il consumo, potrebbe subire la stessa sorte anche il prossimo anno e spingere verso il basso i volumi dei prezzi.

I 7 Peggiore Investimenti del 2014

Un fattore attenuante a favore del carbone è che se i prezzi del petrolio greggio continuano a scendere, l'estrazione del petrolio e del gas negli Stati Uniti rallenterà. Se le società di carbone possono resistere fino al 2016, i prezzi del gas naturale quasi certamente dovranno aumentare la domanda. Se il carbone sarà in grado di stabilire un prezzo base leggermente superiore, l'EIA prevede una discesa del prezzo e dei volumi del gas, e i volumi e prezzi per il carbone potrebbero migliorare notevolmente.

Alliance Resources Partners LP (NASDAQ: ARLP) è l'unica miniera di carbone che ha pubblicato un guadagno nel 2014. Il titolo sta guadagnando circa il 12,5% quest'anno, e con una capitalizzazione di mercato di 3,2 miliardi dollari è ora la seconda più grande miniera di carbone per capitalizzazione di mercato negli Stati Uniti. L'MLP ha pagato un dividendo annuo per azione di 2,55 dollari nel terzo trimestre, in crescita dell'8,5% dalla sua distribuzione nel terzo trimestre di un anno fa.

Il prossimo best performer è stato Consol Energy Inc. (NYSE:CNX), un produttore di gas naturale che nel corso degli ultimi due anni ha fatto molto bene. Giovedì la società ha annunciato che prevede di creare una MLP per le sue operazioni di carbone termico, trasferire la propria attività di carbone metallurgico e prevede un buy-back di 250 milioni in azioni ordinarie. Da inizio anno, CNX ha perso poco meno del 6%. Rimane comunque la migliore miniera negli Stati Uniti per capitalizzazione di mercato con un valore di 8,21 miliardi dollari.

Nel 2014 il titolo peggiore nel settore del carbone è stato sicuramente Alpha Natural Resources Inc. (NYSE:ANR), con la sua perdita del 77% del suo valore di mercato da inizio anno. Negli ultimi due anni, il calo ammonta a circa l'82%. L'azienda ha ridotto i costi, chiuso miniere e licenziato lavoratori, ma i suoi problemi sono iniziati quando ha acquisito Massey Energy per 8,5 miliardi nei primi mesi del 2011. Il prossimo anno la società si svaluterà di 745 milioni dollari in goodwill a seguito di un rallentamento dell'attività economica, la sostituzione di combustibile per la generazione di energia elettrica a causa del gas naturale a basso prezzo, e, recentemente, gli Stati Uniti hanno anticipato normative ambientali che scoraggiano l'utilizzo del carbone.

Peabody Energy Corp. (NYSE: BTU) è scesa quasi del 74% del suo valore di mercato negli ultimi 12 mesi e dell'88% dall'inizio del 2011. Goldman Sachs ha tagliato il rating della miniera mantenendo un obiettivo di prezzo di 13,00 $. Infine il Market Vectors Coal ETF (NYSEMKT:KOL) è sceso del 22% finora nel 2014 ed è giù quasi del 40% negli ultimi due anni. Dei primi 10 titoli del fondo, sei non sono aziende statunitensi, il che aiuta ad ammorbidire le perdite.




Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente ogni volta che modificate il vostro portfolio e ricevere un'email quando inserite un nuovo articolo o report

SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
I NOSTRI SUCCESSI DEL 2015
Recordati (REC.MI) 28/10 +116%
Heineken® (HEIA.AS) 28/10 +19%
Reynolds A (RAI) 21/10 +11%
Weibo (WB) 05/10 +20%
Intesa SP (ISP.MI) 12/09 +9%
Lockheed martin (LMT) 24/08 +11%
Medivation (MDVN) 22/08 +23%
DCP Mid. (DPM) 27/07 +22%
Brembo (BRE.MI) 06/07 +72%
Altria Group (MO) 05/07 +41%
General Mills (GIS) 05/07 +24%
Sequential (SQBG) 07/06 +35%
IMA Spa (IMA.MI) 03/06 +21%
Northrop gru. (NOC) 11/05 +78%
John. & John. (JNJ) 03/05 +10%
Adidas Ag (ADS.DE) 28/04 +49%
Under Armour (UA) 25/04 +28%
Coca Cola (KO) 20/04 +71%
Ulta Salon (ULTA) 31/03 +28%
Reynolds (RAI) 21/03 +37%
Starbucks (SBUX) 24/02 +19%
MARR (MARR.MI) 18/01 +10%
Ferrovial(FER.MC) 06/01 +31%
Avago(AVGO) 15/12 +16%
Safran(SAF.PA) 23/11 +22%
Intesa SP(ISP.MI) 17/11 +16%
CVS Health(CVS) 02/11 +30%
Foot Locker(FL) 23/10 +14%
Disney(DIS) 21/08 +122%
Apple(APPL) 04/08 +44%
Mylan(MYL) 27/07 +11%
Robert Half(RHI) 24/07 +90%
Texas R.(TSRH) 30/06 +43%
Interpump (IP.MI) 09/06 +10%
Alten(ATE.PA) 09/06 +11%
MSCI Pacific 09/06 +15%
MSCI Australia 04/06 +18%
Deutsche P.(DPW) 12/05 +148%
World Cons.Disc. 07/05 +17%
BMW SE (BMW) 29/04 +18%
Buffalo Wild (BVLD) 29/04 +17%
Esprinet Spa (PRT) 29/04 +18%
Allianz SE (ALV) 24/04 +15%
3M Co (MMM) 23/04 +45%
Sol (SOL) 15/04 +15%
Cap Gemini (CAP) 07/04 +31%
Reply Spa (REY) 07/04 +51%
Polaris Ind. (PII) 27/03 +42%
Union Pacific (UNP) 27/03 +35%
Ingenico (ING.PA) 26/03 +35%
SPDR SP500 (SPY) 26/02 +46%
Duke energy (DUK) 17/02 +12%
AbbVie Inc. (ABBV) 09/02 +7%
Southwest (LUV) 03/02 +30%
Procter Gam. (PG) 30/01 +9%
Lockheed (LMT) 30/01 +30%
Biesse Spa (BSS) 28/01 +36%
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
ADV
CATEGORIE ARTICOLI
Analisi ETF
Analisi tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
ULTIMI ARTICOLI
2017-01-20 Una valida strategia per realizzare rendimenti annui superiori alla media è quella di puntare su aziende che generano un dividendo in aumento da diversi anni, concentrando l’attenzione sulla costanza con cui esso sale nel tempo. Il metodo migliore per sfruttare questi dividendi incassati, se l’ottica di investimento è di lungo periodo, è quello di...
2017-01-17 Il prezzo del rame, nel contesto dei mercati, ha un significato diverso dalle altre materie prime. Infatti, questa "speciale" commodity è associata con la salute dell'economia, agisce come un barometro della forza economica, da qui il suo alias "Dr. Copper. Allora la domanda nasce spontanea, il suo prezzo nel 2017 salire o scenderà? Secondo noi il ...
2017-01-11 Il 2017 ormai è iniziato e molti economisti e analisti avranno detto la loro su cosa si attendono per quest'anno, diamo anche una nostra visione come Domino Solutions per capire cosa ci potremmo attendere in alcuni settori importanti. Partiamo ovviamente da quello che potrebbe accadere a livello geopolitico. Le aspettative dello scorso anno ave...
2017-01-05 I titoli con dividendo scelti, sono ottime aziende con un forte flusso di cassa, per cui candidati ad una crescita nel 2017, inoltre hanno ottimi dividendi che potranno essere intascati in attesa della plusvalenza sul prezzo. Giusto un anno fa, nel giro di 2 settimane il mercato è sceso di quasi un 10%, diventando cosi un ottimo momento per gli ...
2016-12-27 Dopo un anno all'insegna dell'incertezza, sta per avviarsi un 2017 la cui lettura appare ancora complessa. Per questo motivo occorre prendere seriamente in considerazione l'investimento non solo in attività finanziarie "classiche" come le azioni, bensì anche in materie prime che diano interessanti ritorni. Oro e Argento Le prime materie prime ...
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319