Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti



Portafoglio Warren Buffett i suoi 20 migliori dividendi - parte 5/5

27 Maggio 2015

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



La prima parte dell'articolo la potete trovare a questo indirizzo:
Portafoglio Warren Buffett i suoi 20 migliori dividendi - parte 1/5
La seconda parte dell'articolo la potete trovare a questo indirizzo:
Portafoglio Warren Buffett i suoi 20 migliori dividendi - parte 2/5
La terza parte dell'articolo la potete trovare a questo indirizzo:
Portafoglio Warren Buffett i suoi 20 migliori dividendi - parte 3/5
La quarta parte dell'articolo la potete trovare a questo indirizzo:
Portafoglio Warren Buffett i suoi 20 migliori dividendi - parte 4/5

Questo articolo è stato scritto per darvi un'idea su come "l'Oracolo di Omaha", Warren Buffett, considerato uno dei più grandi investitori, se non il più grande, di tutti i tempi, è riuscito ad ampliare la sua fortuna seguendo uno dei suoi principi cardini negli investimenti, scegliere attività con un forte vantaggio competitivo a prezzi equo. Questo gli ha permesso di raggiungere un patrimonio netto di $ 70 miliardi di dollari. Quasi tutto il suo portafoglio è costruito su aziende che pagano dividendi, in questi articoli vengono analizzate quelle in cui preferisce investire, che sono quelle che hanno il dividendo più alto e un forte vantaggio competitivo nel loro settore. Il suo portafoglio attuale è costituito da 48 aziende, di queste 33 pagano dividendi, con una media del 2,17%. Le migliori 6 costituiscono il 70% del suo portafoglio, quindi le considera le più convincenti e pagano in media un dividendo del 2,53%, di queste, 3 fanno parte della chiera dei dividendi Aristocratici.

Nell'articolo sono analizzate le 20 aziende, appartenenti al portafoglio di Buffett, che pagano il dividendo più alto e lo abbiamo suddiviso in 5 parti. In ognuna di esse, vengono analizzati 4 titoli, suddivisi in rigoroso ordine alfabetico, in cui vengono presi in considerazione alcuni dati fondamentali dell'azienda tra cui rapporto P/E, storia del dividendo, dividend yield attuale e altro. Ecco gli ultimi 4 titoli, sperando che la lettura possa darvi degli spunti da approfondire per i vostri futuri investimenti.

Verizon (VZ)
Dividend Yield: 4.43%
P/E Ratio: 14,98
Anni di dividendi stabili o in Aumento: 31
Percentuale nel Portafoglio di Warren Buffett: 0,70%
Tasso di Crescita degli ultimi 10 anni dell'Utile per azione: 7,5%
Paga dividendi dal: 1984

Verizon Communications Inc. opera come una holding e fornisce banda larga con altri servizi di comunicazione wireless e wireline per consumatori privati, imprese e governi. Fornisce inoltre servizi convergenti di comunicazione, informazione e divertimento oltre alla rete in fibra ottica più avanzata degli Stati Uniti. E' stata fondata nel 1983 e ha sede a New York.

La crescita dei ricavi di VZ ha leggermente superato la media del settore del 3,9%. Anche lo stesso trimestre dell'anno prima, i ricavi sono aumentati del 3,8%. L'utile netto è aumentato del 6,9% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa, passando da 3,947 miliardi a 4,219 miliardi. Il cash flow operativo netto è aumentato a 10,169 miliardi o del 42,44% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Il margine di profitto lordo è piuttosto elevato, attualmente si attesta al 62,18%. Il margine di profitto netto del 13,19% è in media con il settore.

L'utile per azione è diminuito dell'11,3% nel trimestre più recente rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. Prevediamo che questa tendenza si possa invertire nel prossimo anno. Nel corso dell'esercizio passato, Verizon ha registrato un utile più basso pari a 2,51 dollari rispetto ai 4,00 dollari dell'anno precedente. Quest'anno, il mercato si aspetta un miglioramento del risultato a 3,85 dollari contro 2,51 dollari. Verizon è il titolo col maggior rendimento nel portafoglio di Warren Buffett grazie al suo dividend yield del 4,4%.



Viacom (VIAB)
Dividend Yield: 1,9%
P/E Ratio: 12,9
Anni di dividendi stabili o in Aumento: 6
Percentuale nel Portafoglio di Warren Buffett: 0,57%
Tasso di Crescita degli ultimi 10 anni dell'Utile per azione: 12,7%( utilizzati 8 anni a causa dello spin off da CBS nel 2006)
Paga dividendi dal: 1993

Viacom è una società internazionale di contenuti di intrattenimento, possiede e gestisce reti via cavo e imprese media e trasmette al pubblico programmi televisivi, film, brevi video, applicazioni, giochi, marche di prodotti di consumo, social media e altri divertimenti. Viacom è stata fondata da Sumner Redstone il 31 dicembre 2005 ed ha sede a New York

Il ROE della società è notevolmente aumentato rispetto a quello dello stesso trimestre dell'anno prima, questo è un importante segnale di forza all'interno della società. Il cash flow operativo netto è aumentato a 624,00 milioni di dollari o il 20,00% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Viacom ha registrato un forte calo degli utili per azione nel trimestre più recente, ma riteniamo che sia pronta per una crescita dell'EPS nel prossimo anno. Nel corso dell'esercizio passato la società ha aumentato le sue stime di utili a 5,45 dollari contro i 4,90 dollari dell'anno precedente. Quest'anno, il mercato si aspetta un ulteriore miglioramento a 11,86 dollari contro i 5,45 dollari. Anche se il rapporto debt-to-equity netto di 5,74 è molto alto, attualmente è inferiore a quello della media del settore, inoltre, mantiene un basso quick ratio di 0.86, che dimostra però l'incapacità di evitare problemi di liquidità a breve termine.

Viacom genera il 73% dei ricavi dalle sue reti televisive diversificate e il 27% dalla sua divisione cinematografica, la Paramount Entertainment. La società ha poche spese in conto capitale, di conseguenza, genera significativi flussi di cassa che utilizza per premiare gli azionisti con dividendi e riacquisto di azioni. Nel corso degli ultimi 5 anni, ha riacquistato il 9,2% delle sue azioni in circolazione ogni anno, inoltre, ha un dividend yield dell'1,9%, cosi gli azionisti possono aspettarsi rendimenti di circa l'11% annui.



Wal-Mart (WMT)
Dividend Yield: 2.49%
P/E Ratio: 15,81
Anni di dividendi stabili o in Aumento: 42
Percentuale nel Portafoglio di Warren Buffett: 4,45%
Tasso di Crescita degli ultimi 10 anni dell'Utile per azione: 7,4%
Paga dividendi dal: 1973

Wal-Mart Stores è il più grande rivenditore al mondo e gestisce più di 11.000 negozi discount di varie grandezze per oltre 3 milioni di metri quadrati circa. WMT è stata fondata da Samuel Moore Walton e James Lawrence Walton il 2 luglio 1962 e ha sede a Bentonville.

Il rapporto debt-to-equity è basso, attualmente è dello 0,66, ed è inferiore a quello della media del settore, il che implica che vi sia stato uno sforzo relativamente utile per la gestione dei livelli di debito. Purtroppo il quick ratio di 0,19 è molto debole e dimostra una mancanza di capacità di affrontare problemi di liquidità a breve termine. L'utile per azione è diminuito del 6,4% nel trimestre più recente rispetto a quello dello stesso trimestre di un anno fa.

Questa società ha registrato un utile in qualche modo volatile di recente e riteniamo che sia probabile che segnali un calo degli utili nel prossimo anno. Nel corso dell'esercizio passato ha aumentato le sue stime di utili a 4,99 dollari contro i 4,86 dollari dell'anno precedente, ma per il prossimo anno, il mercato si aspetta una contrazione del 2,5% negli utili a 4,86 dollari contro i 4,99 dollari. Wal-Mart è la 5° azienda per percentuale nel portafoglio di Warren Buffett ed è il suo classico titolo, cioè, leader del settore negli Stati Uniti, con un forte vantaggio competitivo e gestione amichevole degli azionisti. Il vantaggio competitivo deriva dalla sua dimensione e conseguente efficienza operativa.

L'azienda utilizza la propria dimensione verso i fornitori facendogli pressione affinché abbassino i prezzi e poi passa il risparmio ai consumatori, questo sì traduce in un ciclo virtuoso di feedback positivi. La semplicità del modello di business di Wal-Mart è uno dei suoi punti di forza. La società è quello che si definisce "shareholder friendly", cioè molto attenta verso gli azionisti. Wal-Mart ha aumentato i suoi pagamenti di dividendi per 42 anni consecutivi, il che la inserisce tra i dividendi aristocratici, inoltre, ha riacquistato circa il 2,8% delle azioni in circolazione ogni anno. Con il suo attuale dividend yield del 2,5% e il suo riacquisto di azioni, gli investitori possono aspettarsi un rendimento di circa il 5% nel lungo periodo da questa società.



Wells Fargo (WFC)
Dividend Yield: 2.56%
P/E Ratio: 13.41
Anni di dividendi stabili o in Aumento: 6
Percentuale nel Portafoglio di Warren Buffett: 23.73%
Tasso di Crescita degli ultimi 10 anni dell'Utile per azione: 12,0%
Paga dividendi dal: 1939

Wells Fargo è una società a livello nazionale, diversificata, di servizi finanziari e bancari. Fornisce attività bancarie, assicurative, investimenti, mutui e prodotti finanziari per consumatori retail e commerciali presso le sue filiali. L'azienda è stata fondata da Henry Wells e William Fargo il 18 marzo 1852 e ha sede a San Francisco.

La crescita dei ricavi ha leggermente superato la media del settore dello 0,8%, anche lo stesso trimestre dell'anno prima i ricavi sono aumentati del 2,9%. La società ha registrato un utile per azione piatto nel trimestre più recente, riteniamo però che sia pronta per una crescita dell'EPS nel prossimo anno. Durante l'ultimo anno fiscale ha incrementato le sue stime di utili a 4,10 dollari contro i 3,89 dell'anno precedente, quest'anno, il mercato si aspetta un miglioramento del risultato a 4,15 dollari contro i 4,10.

Il margine di profitto lordo è attualmente molto alto, a 92,88%. Il cash flow operativo netto è sceso a 2,515 miliardi o dell'11,47% rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso. Wells Fargo è ora la più grande azienda nel portafoglio della Berkshire Hathaway con il 23,73%, oltre 8 Punti percentuali in piu rispetto alla seconda, Coca-Cola. Wells Fargo è cresciuta fino a diventare la più grande banca degli Stati Uniti in base alla sua capitalizzazione di mercato pari a 282 miliardi di dollari.



In definitiva

Quello che abbiamo visto dimostra che il portafoglio di Warren Buffett è pieno di aziende di altissima qualità che negli anni arricchiranno gli azionisti a lungo termine, detto questo, un investitore avveduto richiede di più che copiare semplicemente ogni mossa dell'Oracolo di Omaha. Un investitore intelligente dovrebbe imparare da Warren Buffett e analizzare i suoi investimenti da solo per capire se corrispondono al suo stile di investimento.




Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar

SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2017-03-27 Lo scorso anno è stato pieno di sorprese politiche a livello globale. Queste serie di eventi sono diventati i microcosmi di un tema globale molto più grande: la politica è sempre più un luogo in cui i "non abbienti" fanno la guerra ai "ricchi", piuttosto che un campo di battaglia per coloro che sono allineati con il liberalismo più tradizionale ris...
2017-03-21 Dopo aver avuto una non così grande stagione degli utili, Starbucks, la catena di caffè più grande del mondo è crollata, ma questo non dovrebbe spaventare gli investitori che vorrebbero prendervi posizione, potrebbe invece, essere un'opportunità. Anche se abbiamo appena completato quella che è stata complessivamente una forte stagione degli util...
2017-03-16 Il gas naturale ha l'abitudine di ignorare i dati macro fondamentali anche quando si tratta di informazioni che potrebbero spingerlo verso il basso il suo prezzo. Nel 2016 il prezzo è sceso al livello più basso dal 1998, quando i futures del mese avevano raggiunto un minimo di 1,611 $ per MMBtu (milione di unità termiche britanniche). Le materie...
2017-03-13 Il giorno 15 marzo gli olandesi sono chiamati alle votazioni e mezza Europa guarda con apprensione ciò che succederà, visto che potrebbe segnare l'ascesa di un partito populista anti-europeo sull'onda della Brexit e della vittoria di Donald Trump negli Stati Uniti. I Paesi Bassi aprono infatti la stagione elettorale europea che proseguirà poi con l...
2017-03-07 Nonostante la conferenza stampa di Trump al congresso e il PIL americano sopra le stime, l'EURUSD è cresciuto leggermente questa settimana senza però fornire dati su eventuali rafforzamenti del biglietto verde o un cambio di direzione. Attendiamo i tassi di interesse, storicamente, col rialzo dei tassi il dollaro dovrebbe rafforzarsi ulteriormente ...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319