Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti

Gli specialisti del mercato azionario americano


Condividi questo articolo con colleghi o amici:


Il Dax entra in territorio di correzione, -10% da Aprile

08 Giugno 2015

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



L'indice Dax ha violato il primo giugno l'area 11445, trend line rialzista disegnata dai minimi di ottobre 2014, praticamente coincidente con la media mobile a 100 giorni, tentando poi invano nelle due sedute successive di riportarsi al di sopra della linea. Oggi i mercati azionari principali in Europa sono sotto pressione, lo stesso Dax 30 è entrato in territorio di correzione. Se volessivo essere fiscali, l'indice non ci convinceva dal 19 Maggio, giorno in cui creò un massimo inferiore al precedente, uno dei primi segnali di inversione di trend. Questo perchè i trader continuano a guardare avanti ad un potenziale aumento dei tassi americani, non importa che tutti al mondo, tranne Obama, hanno fatto conferenze su conferenza dicendo che a Giugno è altamente improbabile, quando si innesca la paura nei trader, i giganti fanno festa.



Le elezioni in Turchia

Nella giornata di oggi vanno segnalate anche altre notizie importanti a partire dalla svolta politica in Turchia. Per la prima volta in 13 anni, il Partito della Giustizia e lo Sviluppo (Akp) ha ottenuto i peggiori risultati della sua storia, perdendo la maggioranza assoluta in Parlamento. Con il risultato delle elezioni legislative di ieri, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha visto sfumare l?intenzione di riformare la Costituzione per aumentare i suoi poteri. Secondo la tv statale turca Trt, l?Akp ha ottenuto quasi il 41% dei voti. Resterà con 258 seggi in Parlamento, 18 in meno di quelli che servirebbero per ottenere la maggioranza, per cui Erdogan sarà costretto a formare un governo di minoranza o una coalizione.

La telenovela greca

Prima un dialogo lungo e costruttivo, poi le bordate. Il ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, ha incontrato in Germania l'omologo tedesco, Wolfgang Schaeuble, durante un viaggio per partecipare ad una tavola rotonda. I colloqui sono stati lunghi e produttivi e l'atmosfera era estremamente cordiale, ha detto il greco, che ha aggiunto di avere una comprensione comune del problema con Schaeuble, con cui non ho portato avanti negoziati, ma abbiamo creato una base comune. Varoufakis ha indicato che i colloqui con Schaeuble saranno molto utili, ma ha sottolineato che per Eurolandia sono tempi difficili. Per Varoufakis, un accordo è assolutamente essenziale per l'integrità dell'Eurozona.

La delicata questione ucraina

In Germania si è riunito il primo G7 senza la Russia, esclusa dal tavolo dei "grandi della terra" dopo le sanzioni introdotte per l'aggressione all'Ucraina. Il clima di cooperazione che lega ormai America e Germania, è forte ed è emerso con chiarezza nell'abbondante serie di scambi di cordialità tra il Presidente Usa Barack Obama e il cancelliere tedesco Angela Merkel. Birra, colazione bavarese, sorrisi, passeggiate nel verde della campagnia bavarese tedesca e alcuni punti fermi sul tavolo. Dal G7 arriva un segnale di resistenza alla politica del Cremlino, e un monito all'unità. Già ieri si è sgombrato il campo dai dubbi sui rapporti fra Usa e Germania, tormentati dal datagate.

L'Europa quindi, dal punto di vista geopolitico, ha problemi molto seri da affrontare se vuole riprendere la via della crescita sui mercati, oggi le principali borse sono in calo, con il ritmo di vendita elevato. Chi più di tutti ne fa le spese è il DAX ormai in territorio correttivo da settimane, a questa velocità romperà gli 11.000 nel giro di pochi giorni. Dal 19 Maggio, giorno in cui avevamo segnalato una inversione, ad oggi, l'indice tedesco ha perso il 10.3%. Dall'inizio dell'anno siamo ancora in territorio positivo, sopra del 13.2%, ma teniamo d'occhio il prossimo segnale a 10.800, rimbalzo significherebbe una ottima notizia, una rottura manderebbe i listini europei molto in basso.

Il Quantitative easing potrebbe aver spinto il Dax verso l'alto nei mesi precedenti ma la minaccia dei rialzi dei tassi negli Stati Uniti (infondanti) e la confusione su ciò che sta accadendo in Europa hanno certamente fatto danni, ha dichiarato Tony Cross, analista di mercato presso Trustnet Direct.

Rebecca O'Keeffe, responsabile degli investimenti presso Interactive Investor, ha detto: Il Regno Unito e gli investitori europei speravano che la nuova settimana porti un cambio di informazioni geopolitiche dopo la discesa dei giorni scorsi, ma la situazione resta fragile e la forza dell'economia degli Stati Uniti unita all'impasse Grecia pesano sui sentiment.

I mercati asiatici

I mercati azionari asiatici sono stati contrastati in quanto gli investitori hanno risposto ai dati, che hanno evidenziato i diversi orientamenti politici presso le principali banche centrali del mondo. In Cina, lo Shanghai Composite è salito oltre il 2 per cento a un massimo di sette anni dopo i dati commerciali che hanno sottolineato la debolezza della seconda più grande economia del mondo. Le importazioni verso la Cina a maggio è scesa del 17,6 per cento su base annua in termini di dollari. E' stato il settimo mese di calo consecutivo delle importazioni, il che suggerisce che il consumo in Cina sta continuando a diminuire. Le esportazioni, sono scese del 2,5 per cento rispetto all'anno precedente, il terzo mese consecutivo di declino.

Le azioni cinesi sono state migliori in termini di prestazioni nel mondo lo scorso anno, anche se l'economia rallenta, molti economisti sostengono che questo non è un caso: una cattiva notizia è buona, in quanto è probabile che il reagire con misure di stimolo per sostenere l'economia di Pechino ha aiutato a sollevare il mercato azionario.

In Giappone, il Nikkei 225 è salito marginalmente dopo che il primo trimestre dei dati del prodotto interno lordo sono stati rivisti al 3,9 per cento annualizzato di crescita. L'Ufficio di Gabinetto ha rilevato che il 2015 aveva visto il miglior inizio dell'economia dal 1994, di conseguenza, nel caso di un ulteriore allentamento da parte della Banca del Giappone sarà più difficile, però, smorziamo l'entusiasmo per le azioni.




Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar

ADV
ULTIMI ARTICOLI
2018-07-18 L'attuale situazione economica russa L'impatto dei mondiali di calcio Il made in Russia La FIFA ha dichiarato che i Mondiali appena conclusi sono stati i migliori nella storia. Ora la domanda che gli investitori si pongono è quale impatto avranno sull'economia della ospitante Russia. Vladimir Putin spera infatti che quelli che sono già pass...
2018-07-16 La guerra commerciale e i paesi emergenti Le prospettive La politica potrà creare una forte volatilità I migliori paesi e relativi ETF Il debito in valuta forte dei mercati emergenti (EM) ha già sperimentato quello che sembra essere un mercato rialzista sovraesposto. Anche le obbligazioni e le valute locali dei mercati emergenti sono rimb...
2018-07-10 Una sentenza della Cassazione di fatto ha messo nel mirino chi prova fare il furbo con la residenza anagrafica. Così come riporta Italia Oggi, una recente sentenza della Spurema Corte ha messo con le spalle al muro chi di fatto indica un luogo di residenza con prima casa e gode delle agevolazioni su Ici, Imu e Tari senza risiedere effettivamente ne...
2018-07-10 Da oltre di 50 anni la società Aquafil è uno dei principali attori, in Italia e nel mondo, nella produzione di fibre sintetiche. Il Gruppo è un punto di riferimento per qualità, innovazione e nuovi modelli di sviluppo sostenibile. Una scelta strategica che si concretizza attraverso il rinnovamento costante dei processi e dei prodotti, grazie a cont...
2018-07-06 L'aumento del prezzo del petrolio Conseguenze dei rischi geopolitici Le tensioni e la criticità dell'Europa Dazi commerciali e dollaro più forte Da Gennaio ad oggi i mercati hanno visto un aumento della volatilità del +60%, i maggiori benchmark sono pari o quasi. Cerchiamo di dare uno sguardo a quali sono i motivi di tale volatilità e com...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi Tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319