Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti



Investire in ETF aggressivi per il 2016, semiconduttori, India e Cina

28 Ottobre 2015

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



Ho ascoltato in questi giorni una intervista molto interessante Allan Conway, responsabile azionario paesi emergenti di Schroders. Secondo Conway l'azionario emergente è cresciuto assieme alle economie emergenti. Nell'ultimo decennio i mercati emergenti sono saliti del 480% contro il 30-40% dei paesi sviluppati.

Secondo Schroders i mercati emergenti continueranno a far bene nei prossimi anni grazie ai fondamentali. Gli indici dei mercati emergenti sono scesi, in alcuni casi anche parecchio, causa il nervosismo generale a livello globale, il costo del petrolio basso, il mini crollo cinese unite alle guerre delle valute non hanno aiutato i mercati nella continua crescita.

L'idea che quindi gli emergenti siano ormai alla frutta è errato, sempre secondo Conway, sono un investimento a basso rischio, se si guardano i dati macroeconomici e i debiti dei governi, si può notare come questi paesi siano in buona salute e godano ancora di uno spazio di crescita futura. Anche la situazione fiscale è decisamente migliore nei paesi in via di sviluppo, così come il saldo corrente, o i livelli delle riserve, molto alte.

Come possiamo notare dal grafico dell'India Bombay Stock Exchange (BSE), il periodo negativo sembra lasciato alle spalle e c'è un chiaro tentativo di tornare ai massimi degli ultimi 2 anni.

BSE, investire nei mercati emergenti, i migliori etf indiani sul mercato

Di seguito vi segnaliamo 3 ETF che secondo la nostra analisi sono ottimi per una crescita nel 2016, due sono dedicati ai paesi emergenti e uno invece ad un settore in cui crediamo molto, quello dei semiconduttori, un settore che sta crescendo grazie all'espazione degli smartphone in tutto il mondo.

Market Vectors® Semiconductor ETF (USD) | SMH
L'investimento mira a replicare il più fedelmente possibile, al lordo di commissioni e spese, il prezzo e il rendimento delle prestazioni del mercato Vectors® Semiconductor 25 Index. L'indice Semiconductor è composto da azioni ordinarie e certificati di deposito di società quotate in borsa degli Stati Uniti nel settore dei semiconduttori. Tali società possono includere media capitalizzazione e società estere che sono quotate nella borsa degli Stati Uniti.

Il 2015 è stato un anno diverso dal 2014 con una crescita positiva per tutti i tipi di componentistica . Nel 2014 circuiti ASIC e componenti erano in calo. Per il secondo anno consecutivo il mercato delle memorie segnala le migliori prestazioni con una crescita del 16,6 percento, mentre il resto del mercato si ferma sotto la soglia del 10 percento. Si segnala il boom delle memorie di tipo DRAM con una crescita del 32 percento a 46,1 miliardi di dollari.

In particolare, per il 2015 gli analisti prevedono una crescita del 3,4%, a 345 miliardi di dollari, mentre il 2016 vivrà un aumento del 3,1%, a 355 miliardi. A livello applicativo, l’automotive e le telecomunicazioni rappresenteranno i driver della crescita dell’intero comparto, mentre il consumer e i computer resteranno sostanzialmente flat. La regione dell’Asia-Pacifico deterrà il primato dell’area più performante, con 209 miliardi di dollari fatturati nel 2016 e circa il 60% di share sul mercato complessivo.

Market Vectors® Semiconductor ETF, andamento del ETF semiconduttori negli ultimi 2 anni, SMH

Mercati Emergenti ETF: KraneShares CSI Cina Internet Fund (KWEB)
L'investimento mira a fornire risultati d'investimento che, al lordo di commissioni e spese, corrispondono generalmente al prezzo e rendimento delle prestazioni del CSI Overseas Cina Internet Index. L'indice sottostante è progettato per misurare la performance dell'universo investibile di società con sede in Cina quotate in borsa la cui principale attività o imprese si trovano in Internet e nei settori legati a Internet.

Su una base annua, il CSI China Fund KraneShares Internet (KWEB) è uno degli ETF più stabili dei mercati emergenti con una perdita di solo dell'1,4%, ma le perdite di KWEB sono accelerate . Il fondo è giù del 16,3% negli ultimi sei mesi. KWEB è una scommessa come qualsiasi ETF dei mercati emergenti. Alibaba (BABA) ha un peso del 9,1% nell'ETF rendendo tale titolo la sua seconda più grande azienda. Alibaba è scesa di oltre il 34% quest'anno, portandosi dietro altre aziende quali JD.com (JD) e Vipshop Holdings (VIPS).

La nota positiva è che il titolo Alibaba (BABA) ha battuto le stime questo trimestre ed è in aumento del 5,6% rispetto al mese scorso, potrebbe essere un chiaro segnale toro dei titoli Internet della Cina. La vendita online di beni di consumo hanno rappresentato il 9,8% di tutti i beni di consumo venduti in Cina da gennaio ad agosto di quest'anno, un aumento del 33% su base annua. Riteniamo che il settore Internet in Cina rappresenti uno dei segmenti più interessanti della nuova economia cinese.

KraneShares CSI Cina Internet Fund (KWEB), andamento del ETF cinese negli ultimi 2 anni, SMH

DB x-trackers CNX Nifty UCITS ETF 1C (EUR) | XNIF
L’Obiettivo di Investimento del Comparto è quello di replicare il rendimento del Sottostante, che è il S&P CNX Nifty Index. Il Comparto non intende procedere alla distribuzione dei dividendi. S&P CNX Nifty è un indice adeguatamente diversificato del quale fanno parte 50 titoli azionari che rappresentano i 21 settori dell’economia indiana.

L'ETF si concentra soprattutto sul settore della finanza e della tecnologia, le azioni che compongono l'indice coprono un asset allocation del 98,4%, il resto è liquido. Le azioni componenti l’indice sono ponderate per la capitalizzazione di mercato. La capitalizzazione deve essere superiore ai 5 miliardi di rupie, almeno il 12% del capitale d’impresa deve essere disponibile per lo scambio sul mercato (flottante) e le azioni devono soddisfare requisiti di liquidità.

Ci sono alcuni timori che i guadagni degli ETF Indiani possano evaporare nel 2015 perché è difficile avere fiducia che la crescita dell'India duri ancora. Per cominciare, si teme che un nuovo metodo di calcolo sia quello di gonfiare il tasso di crescita del paese. In particolare, il dipartimento statistiche della nazione vantava un tasso dell'espansione per l'economia del 7,5% con questa nuova metodologia, anche se i rapporti Reuters indicano "progetti in fase di stallo e capacità tesa nei settori dell'elettricità, delle infrastrutture e delle abitazioni." Bisogna tenere a mente, però, che l'India non è la Cina, che sta soffrendo un rallentamento. L'India non vede la sua crescita massima del PIL del 6,6% dal 2011, quindi questo è chiaramente un'accelerazione, anche se il livello non è chiaro.

DB x-trackers CNX Nifty UCITS ETF 1C (EUR) | XNIF, andamento del ETF indiano negli ultimi 2 anni, SMH





Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente ogni volta che modificate il vostro portfolio e ricevere un'email quando inserite un nuovo articolo o report

SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
I NOSTRI SUCCESSI DEL 2015
Recordati (REC.MI) 28/10 +116%
Heineken® (HEIA.AS) 28/10 +19%
Reynolds A (RAI) 21/10 +11%
Weibo (WB) 05/10 +20%
Intesa SP (ISP.MI) 12/09 +9%
Lockheed martin (LMT) 24/08 +11%
Medivation (MDVN) 22/08 +23%
DCP Mid. (DPM) 27/07 +22%
Brembo (BRE.MI) 06/07 +72%
Altria Group (MO) 05/07 +41%
General Mills (GIS) 05/07 +24%
Sequential (SQBG) 07/06 +35%
IMA Spa (IMA.MI) 03/06 +21%
Northrop gru. (NOC) 11/05 +78%
John. & John. (JNJ) 03/05 +10%
Adidas Ag (ADS.DE) 28/04 +49%
Under Armour (UA) 25/04 +28%
Coca Cola (KO) 20/04 +71%
Ulta Salon (ULTA) 31/03 +28%
Reynolds (RAI) 21/03 +37%
Starbucks (SBUX) 24/02 +19%
MARR (MARR.MI) 18/01 +10%
Ferrovial(FER.MC) 06/01 +31%
Avago(AVGO) 15/12 +16%
Safran(SAF.PA) 23/11 +22%
Intesa SP(ISP.MI) 17/11 +16%
CVS Health(CVS) 02/11 +30%
Foot Locker(FL) 23/10 +14%
Disney(DIS) 21/08 +122%
Apple(APPL) 04/08 +44%
Mylan(MYL) 27/07 +11%
Robert Half(RHI) 24/07 +90%
Texas R.(TSRH) 30/06 +43%
Interpump (IP.MI) 09/06 +10%
Alten(ATE.PA) 09/06 +11%
MSCI Pacific 09/06 +15%
MSCI Australia 04/06 +18%
Deutsche P.(DPW) 12/05 +148%
World Cons.Disc. 07/05 +17%
BMW SE (BMW) 29/04 +18%
Buffalo Wild (BVLD) 29/04 +17%
Esprinet Spa (PRT) 29/04 +18%
Allianz SE (ALV) 24/04 +15%
3M Co (MMM) 23/04 +45%
Sol (SOL) 15/04 +15%
Cap Gemini (CAP) 07/04 +31%
Reply Spa (REY) 07/04 +51%
Polaris Ind. (PII) 27/03 +42%
Union Pacific (UNP) 27/03 +35%
Ingenico (ING.PA) 26/03 +35%
SPDR SP500 (SPY) 26/02 +46%
Duke energy (DUK) 17/02 +12%
AbbVie Inc. (ABBV) 09/02 +7%
Southwest (LUV) 03/02 +30%
Procter Gam. (PG) 30/01 +9%
Lockheed (LMT) 30/01 +30%
Biesse Spa (BSS) 28/01 +36%
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
ADV
CATEGORIE ARTICOLI
Analisi ETF
Analisi tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
ULTIMI ARTICOLI
2017-01-20 Una valida strategia per realizzare rendimenti annui superiori alla media è quella di puntare su aziende che generano un dividendo in aumento da diversi anni, concentrando l’attenzione sulla costanza con cui esso sale nel tempo. Il metodo migliore per sfruttare questi dividendi incassati, se l’ottica di investimento è di lungo periodo, è quello di...
2017-01-17 Il prezzo del rame, nel contesto dei mercati, ha un significato diverso dalle altre materie prime. Infatti, questa "speciale" commodity è associata con la salute dell'economia, agisce come un barometro della forza economica, da qui il suo alias "Dr. Copper. Allora la domanda nasce spontanea, il suo prezzo nel 2017 salire o scenderà? Secondo noi il ...
2017-01-11 Il 2017 ormai è iniziato e molti economisti e analisti avranno detto la loro su cosa si attendono per quest'anno, diamo anche una nostra visione come Domino Solutions per capire cosa ci potremmo attendere in alcuni settori importanti. Partiamo ovviamente da quello che potrebbe accadere a livello geopolitico. Le aspettative dello scorso anno ave...
2017-01-05 I titoli con dividendo scelti, sono ottime aziende con un forte flusso di cassa, per cui candidati ad una crescita nel 2017, inoltre hanno ottimi dividendi che potranno essere intascati in attesa della plusvalenza sul prezzo. Giusto un anno fa, nel giro di 2 settimane il mercato è sceso di quasi un 10%, diventando cosi un ottimo momento per gli ...
2016-12-27 Dopo un anno all'insegna dell'incertezza, sta per avviarsi un 2017 la cui lettura appare ancora complessa. Per questo motivo occorre prendere seriamente in considerazione l'investimento non solo in attività finanziarie "classiche" come le azioni, bensì anche in materie prime che diano interessanti ritorni. Oro e Argento Le prime materie prime ...
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319