Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti


Condividi questo articolo con colleghi o amici:


Investire nel petrolio: Morgan Stanley avverte, arriverà a 20$

12 Gennaio 2016

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



Dato il continuo apprezzamento del dollaro americano, è possibile trovarsi in uno scenario col petrolio a 20-25$ grazie al solo andamento della valuta. Anche il rallentamento dell’economia e della produzione cinese non contribuiscono all'irrobustirsi del prezzo, che anzi, in vista di una politica legata alla svalutazione del renminbi per sostenere l’export, accusa ancor di più l’eccesso di domanda e la sostanziale sovrapproduzione.

Mentre gli sforzi per indebolire ulteriormente la valuta cinese potrebbero contribuire a puntellare la sua economia di esportazione, renderebbero le importazioni di petrolio e di altre materie prime espresse in dollari più costose e sarebbero tali da colpire ulteriormente la domanda.

Petrolio Morgan Stanley avverte, arriverà a 20$, la valuta cinese spinge il petrolio verso il basso, analisi del petrolio sul lungo periodo, etf petrolio

Le banche come Goldman Sachs (GS), Citigroup (C) e Bank of America Merrill Lynch (BofA) hanno previsto che lo sbalzo del prezzo del petrolio potrebbe spingere i prezzi del greggio fino a 20 $, ma per motivi diversi. Alcuni sono preoccupati che i serbatoi di stoccaggio negli Stati Uniti potrebbero riempirsi e che i prezzi possano cadere a livelli che lo rendono più economico tenerlo in fondo al mare.

Tre importanti banche di investimento, Morgan Stanley, Goldman Sachs e Citigroup attendono ora che il greggio tocchi al ribasso la soglia dei 20 dollari il barile (secondo gli analisti non ci sarà molto da attendere) a causa del rallentamento della Cina, dell'apprezzamento del dollaro (quattro i rialzi attesi del costo del denaro quest'anno da parte della Fed) e al fatto che le società estrattive, da Houston a Riyadh, non dimostrano alcuna intenzione di limitare la produzione di petrolio nonostante le scorte ancora elevate.

La conseguenza di tale scelta sarà che un terzo dei produttori di gas e petrolio americani rischierebbero il fallimento e la ristrutturazione entro la metà del 2017, secondo Wolfe Research. La sopravvivenza sarebbe invece possibile se il petrolio tornasse a scambiarsi almeno attorno a 50 dollari il barile.

I prezzi in media di quasi 100 $ al barile tra il 2008 e il 2014 hanno alimentato un boom di fornitura che i produttori dell'Opec contrastarono non tagliando la produzione, scatenando una guerra di logoramento. Mentre ora il vantaggio per gli automobilisti potrebbe trasformarsi in un taglio di migliaia di posti di lavoro e centinaia di miliardi di piani di investimento, se calcoliamo anche le banche che sono coinvolte in prestiti a società che non potrebbero restituire tali cifra, come per esempio il colosso Wells Fargo.

Le scommesse degli hedge fund contro il prezzo del petrolio sono vicini ai livelli record, ma gli stessi fondi la scorsa settimana hanno fatto alzare le posizioni long del benchmark internazionale del Brent, anche quando furono ridotti dal WTI, suggerendo che alcuni stavano già vedendo la fine del crollo. BofA lunedì ha abbassato le sue previsioni per i prezzi del greggio per quest'anno, indicando un eccesso di forniture dell'Opec a causa della Cina.

La banca d'investimento ha tagliato le sue previsioni di prezzo del Brent da 50 al barile a 46 $, e abbassato la sua stima per il West Texas Intermediate da 48 al barile a 45 $. Société Générale ha tagliato le stime, citando il riemergere della produzione iraniana e i timori di un rallentamento cinese e di altri mercati emergenti.





Tag:

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar


SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2017-05-18 Più spesso di quanto possiate immaginare, siamo costretti, in abito finanziario, a prendere decisioni molto importanti, una di queste è sicuramente "quando vendere". La paura di perdere denaro porta ad un processo decisionale sbagliato, è proprio questo processo che porta l'investitore a vendere le azioni dopo un crollo e ad acquistarle quando sono...
2017-05-15 La coerenza e la longevità sono i segni distintivi dell'investimento di dividendi. Poiché i mercati finanziari globali sono entrati in un periodo di instabilità, questi fattori hanno assunto una maggiore importanza per gli investitori che desiderano far crescere i loro portafogli durante i periodi incerti. Se la coerenza e la longevità sono ciò che...
2017-05-11 Il gruppo Biesse opera nel mercato delle macchine e dei sistemi destinati alla lavorazione di legno, vetro e pietra. La società offre soluzioni modulari che vanno dalla progettazione di impianti "chiavi in mano" per la grande industria del mobile, alle singole macchine automatiche e centri di lavoro per la piccola e media impresa, fino alla progett...
2017-05-02 Reply Spa (REY.MI) è una società italiana di consulenza, system integration, applicazioni di digital services, specializzata nella progettazione, implementazione e manutenzione di soluzioni basate su Internet e sulle reti sociali. Fondata nel 1996, da un gruppo di manager del settore Information Technology guidato da Mario Rizzante, a Torino l'a...
2017-04-27 La Polonia ha firmato il suo primo accordo per l'acquisto di gas naturale liquefatto da un fornitore statunitense, un passo che aiuterà gli sforzi del paese a ridurre la propria dipendenza dalle consegne provenienti dalla Russia. La ditta che fornirà il gas è la Cheniere Energy (LNG), la quale fornirà le prime forniture di giugno a un terminale di ...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319