Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti

Condividi questo articolo con colleghi o amici:


Il Pentagono deve muoversi prima che cambi il presidente USA

13 Aprile 2016

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



I pianificatori militari e gli investitori del settore della difesa hanno iniziato a concentrarsi sempre più sul fatto che il presidente Obama è nel suo ultimo anno come comandante della nazione in capo. Il prossimo anno, un nuovo presidente comincerà a mettere la sua impronta sui budget della difesa. Tuttavia, i nuovi leader raramente hanno un impatto immediato sulle priorità del Pentagono a meno che qualcosa di importante non accada all'estero, in quanto la composizione della forza congiunta riflette compromessi politici arrivati ??nel corso di molti anni. Inoltre, in genere dura più di un decennio mettere in campo nuove armi - più di due mandati presidenziali.

Tuttavia, quando entrano in campo priorità di politica estera, le condizioni cambieranno sensibilmente. I politici tendono a spendere più soldi per difendere la patria contro un attacco nucleare, per esempio, o per attacchi terroristici. Oppure si tende gradualmente al disfacimento dell'esercito come si è verificato con i due mandati di Obama. Non si possono prevedere esattamente cosa si verificherà, ma possiamo affermare con certezza che un grande cambiamento è in arrivo.

Come possiamo sapere che un cambiamento importante è in arrivo ? Studiando il passato, ogni cinque anni (circa) ci sono stati cambiamenti nei piani dell'esercito americano e modifiche al budget. Quando questi cambiamenti si verificano, il sistema politico risponde sempre spendendo più soldi per affrontare la minaccia emergente, anche se questo significa tagliando altre priorità per quelle militari. L'avvento dei nuovi media come Twitter (TWTR) ha probabilmente amplificato questo effetto. Basti pensare al caso dei due jihadisti californiani e la confusione che ha generato negli Stati Uniti.

Twitter, acquistare azioni, rimbalzo media mobile, analisi tecnica titolo

Le spese militari degli Stati Uniti sono saliti negli ultimi anni da circa l'1% del PIL al 10% e per la prima volta nella sua storia, il paese, ha cominciato a costruire una industria della difesa dedicata. In passato, un'aria di crisi spinse gli acquisti di armi al primo posto dell'agenda politica e portò ad eleggere un ex generale, Dwight Eisenhower, come successore di Truman.

Ma gli avvenimenti in corso a Washington nel 1951 non possiamo di certo dire che sono storia recente. Nel 1957, quattro anni dopo l'armistizio dichiarato in Corea, la Russia ha testato il primo missile balistico intercontinentale del mondo, completo di testata. Poco dopo, una versione modificata della stessa è stata usata per lanciare il primo satellite del mondo, il celebre Sputnik. In pochi mesi, i timori di un "gap bomber" spinse il governo a sostituire parti missili nel tentativo di difendere la patria grazie ad una più efficiente difesa aerea di difesa missilistica.

Ogni 5 o 6 anni situazioni del genere hanno portato la politica a spingere sempre di più l'avanzamento militare più che altri settori. La corsa alla Luna, il Kuwait, l'Iraq, le torri gemelle con la conseguente guerra in Afghanistan. Ora ci sono la Corea del Sud con le sue testate nucleari e la Cina che militarmente avanza senza sosta. Da poco è stato firmato un accordo alla Casa Bianca in cui verranno stanziati 91 miliardi di dollari nei prossimi 5 anni in spese militari per la costruzione di 38 navi da guerra, sottomarini e sistemi missilistici all'avanguardia.

"La Guerra è economia." Dwight Eisenhower





Tag: settore difesa, Twitter, investire difesa, investire azioni, esercito america, investire esercito, elezioni americane

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar


SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2018-04-16 Non conosciamo mai il valore dell’acqua finché il pozzo non si prosciuga. In questo articolo analizzeremo alcuni strumenti finanziari che si occupano della distribuzione o raccolta di acqua, un bene sempre più prezioso ma quantomai scontato. L'acqua è apparentemente ovunque, coprendo circa il 70% del nostro pianeta. Eppure, quella dolce è estremame...
2018-04-11 Gli ultimi dati pubblicati dall'Istituto Nazionale di Statistica (INE) portoghese confermano l'andamento positivo dell'economia con un tasso di crescita stimato del 2,4% nel primo semestre 2018, risultato che ha mantenuto le aspettative delle agenzie internazionali. L'uscita definitiva dalla crisi è stata sancita lo scorso maggio, con la conclusion...
2018-04-03 Oggi analizziamo un titolo italiano molto interessante, il prezzo della società ha perso il 20% negli ultimi 9 mesi e sta raggiungendo dei livelli di supporto interessanti per un ingresso. Un livelli di debito bassi e una crescita dei dividendi sostenuta da stime di vendite in salita. De'Longhi Spa (DLG.MI) è una società con sede in Italia impe...
2018-03-20 In questi giorni si sente spesso parlare della capitalizzazione del colosso tech, Apple. Come mostra il grafico qui sotto, il titolo, quotato al Nasdaq, ha fatto davvero molto bene negli ultimi anni. Da gennaio 2013 ad oggi infatti è salito del 240%, martedì ha toccato una capitalizzazione di 930 miliardi di dollari, ormai è a un passo dal trilione...
2018-03-15 Abbiamo analizzato vari ETF dell'area Italia nel tentativo di trovare qualche strumento diverso dalle solite azioni, un investimento sul medio/lungo periodo nostrano. Siamo convinti che l'Italia rimanga una grande risorsa per gli investimenti e che sia sottovalutata dal mercato da anni. Gli investitori utilizzano comunemente gli ETF come strumenti ...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi Tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319