Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti



Il portafoglio di Warren Buffett, i movimenti del primo trimestre 2016

26 Maggio 2016

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



Da diverso tempo seguiamo con molta attenzione il contenuto del famoso 13F, il documento presentato ogni trimestre dalla Berkshire Hathaway di Warren Buffett alla SEC e contenente le informazioni relative alle ultime movimentazioni sul mercato azionario effettuate.

Vista l'ottica di investimento a lungo termine di Warren Buffett, i cambiamenti nel portafoglio azionario della Berkshire durante un determinato trimestre sono piuttosto limitati. In questo primo trimestre del 2016 fa quindi scalpore l'acquisto di circa 9,81 milioni di azioni Apple dal valore di 1,07 miliardi di dollari all fine del mese di Marzo.

Dall'inizio del secondo trimestre Apple (AAPL) ha perso oltre il 14%, ma dalla pubblicazione del 13F ad oggi le azioni si sono apprezzate del 3%.
Le motivazioni di tale contrazione del prezzo sono spiegate dettagliatamente nel nostro recente articolo Apple incrementa il suo buyback ma non è detto sia la cosa giusta.
In molte occasioni Buffett ha ammesso di non voler compiere investimenti in titoli tecnologici soprattutto per via della sua mancata conoscenza del settore. Per tale motivo la scelta di realizzare questa importante partecipazione in Apple è stata compiuta dalle nuove leve di analisti come Todd Combs e Ted Weschler, desiderosi di sfruttare anche le opportunità fornite dai settori storicamente evitati dall'oracolo di Ohama.



Tra le altre operazioni compiute, la Berkshire ha rafforzato la sua posizione in alcune delle società già presenti nel suo portafoglio, su tutte International Business Machines Corp (IBM) e Phillips 66 (PSX) e Liberty Media Corp. (LMCK).
A queste si aggiungono i più marginali aumenti dell'esposizione in Charter Communications (CHTR), Deere & Company (DE), Visa Inc. (V) e Bank of New York Mellon Corp (BK).

IBM opera nel settore informatico come produttore di hardware e software e di servizi quali hosting, cloud computing e consulenza in vari settori.
Il fondo ha aggiunto 198,853 azioni giungendo ad un totale di circa 81,23 milioni del valore di 12,30 miliardi di dollari. Un cambiamento non sostanziale ma comunque interessante

The Phillips 66 Company è una multinazionale dell'industria energetica impegnata in particolare nella produzione di gas naturale liquefatto e prodotti petrolchimici.
La posizione in questa azienda è stata rafforzata del 22% così da avere adesso un totale di 75,55 milioni di azioni del valore di 6,54 miliardi di dollari. I suoi ultimi risultati hanno mostrato come sono i prodotti chimici ad avere generato i maggiori guadagni, seppur tutti i suoi segmenti hanno registrato un calo degli utili su base annua dovuto al noto crollo del prezzo del petrolio.
In una sua intervista Warren Buffett ha precisato di apprezzare enormemente la diversificazione della società in attività differenti dalla sola raffinazione del petrolio, tanto da aver acquistato sue azioni per più di un anno.



Passiamo ora alle società in cui il fondo Berkshire ha ridotto o addirittura tagliato completamente le quote in suo possesso durante i primi tre mesi di questo 2016.

La compagnia telefonica AT&T (T), detentrice di reti di comunicazione in tutto il mondo, è l'unica azienda dove ciascuna delle 46,58 milioni di azioni è stata ceduta. Già nell'ultimo trimestre del 2015 la posizione era stata notevolmente tagliata.
Così come per Apple si tratta di una sorta di novità rispetto alla metodologia di Warren Buffett: l'acquisto di azioni di AT&T (T) era avvenuto solo neanche un anno fa. Il guadagno è stato di circa il 14%.

Praticamente chiusa è anche la posizione in Procter & Gamble Co (PG): la riduzione è del 99%, restando perciò in mano al fondo 315,400 azioni del valore di 25,96 milioni di dollari.
La vendita di queste azioni non è avvenuta nel mercato aperto ma deriva dalla decisione risalente al 2014 da parte di Procter & Gamble di scorporare e dismettere la sua ex controllata Duracell (operazione completata a Febbraio), dando in contemporanea l'opportunità agli azionisti di scambiare o meno i loro titoli P&G con quelli del nuovo gruppo indipendente.

Tra le altre operazioni di riduzione delle quote figurano il -5% (corrispondente a 4,93 milioni di azioni del valore di 466 milioni di dollari) in Mastercard Inc (MA), il -2% (pari a 3,24 milioni di azioni dal valore di 346 milioni di dollari) in WABCO Holdings Inc (WBC) e il -1% (pari a 55,23 milioni di azioni dal valore di 3,78 miliardi di dollari) in Wal-Mart Stores (WMT).

Infine segnaliamo una curiosità: pur avendo mantenuto invariate le quote di partecipazione possedute in entrambi i casi, Kraft Heinz Co (KFT) ha scavalcato Wells Fargo & Co (WFC) per valore detenuto nel fondo (25,58 miliardi di dollari contro 23,20 miliardi). La motivazione è il diverso andamento di mercato dei due titoli nel corso del primo trimestre: KFT ha registrato una crescita dell'8%, mentre WFC ha perso l'11%.
Al terzo posto rimane la partecipazione in 400 milioni di azioni Coca-Cola Co (KO) del valore di 18,56 miliardi superiore ai 17,18 miliardi di fine 2015.




Tag: warren buffett, investire divididendi, portafoglio warren buffett, migliori azioni 2016, migliori azioni buffett, oracolo omaha

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar


SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2017-04-27 La Polonia ha firmato il suo primo accordo per l'acquisto di gas naturale liquefatto da un fornitore statunitense, un passo che aiuterà gli sforzi del paese a ridurre la propria dipendenza dalle consegne provenienti dalla Russia. La ditta che fornirà il gas è la Cheniere Energy (LNG), la quale fornirà le prime forniture di giugno a un terminale di ...
2017-04-20 Dopo aver toccato quasi i 20500 punti, l'indice italia, il FTSEMIB, è calato fino a rompere i 20.000 e ora punta di nuovo i 20.000 con un occhio però ad un potenziale ritorno in area 19.227, supporto fondamentale per dar via ad un trend decisamente discendente. Nel corso delle ultime sedute la situazione tecnica del mercato azionario italiano si è ...
2017-04-18 Domenica 23 Aprile ci sono le elezioni in Francia, uno di quei giorni che dal punto di vista economico tutti aspettano, tralasciando quello politico ovviamente più importante. All'inizio doveva essere la campagna elettorale più scontata della storia della Quinta Repubblica, ma ci rendiamo conto, giorno dopo giorno, sondaggio dopo sondaggio, che la ...
2017-04-11 Leader mondiale della diagnostica in vitro, DiaSorin (DIA.MI) è un Gruppo multinazionale italiano con sede a Saluggia (VC), a capo di 28 società in Europa, Nord, Centro e Sud America, Africa e Asia. Da oltre 40 anni il Gruppo sviluppa, produce e commercializza test per la diagnosi di patologie che riguardano un’ampia gamma di aree cliniche. I test ...
2017-04-07 Dopo cinque anni di rallentamento, la crescita economica nei paesi emergenti in America Latina è diventata negativa nel 2016. I dati del PIL hanno mostrato la regione si è contratta dello 0,8% l'anno scorso, dopo aver praticamente ristagnato nel 2015. Una profonda e prolungata recessione in Brasile e Venezuela e un crollo notevole della produzione ...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319