Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti

Condividi questo articolo con colleghi o amici:


Azioni F.I.L.A., continua la strategia di crescita e intanto vendite record

14 Ottobre 2016

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



FILA ha chiuso la prima metà dell'anno con ricavi della gestione caratteristica pari a 201,5 mln di euro, in crescita del 42,4% rispetto al primo semestre dell’esercizio precedente. Il margine operativo lordo normalizzato del primo semestre 2016, pari a 36,6 milioni di euro, ha mostrato una crescita del 31,3% rispetto al primo semestre 2015. Il risultato del periodo normalizzato, al netto delle minorities, segna un utile di 17,1 milioni di euro, mostrando un incremento del 28,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

F.I.L.A. (Fabbrica Italiana Lapis ed Affini ), nata a Firenze nel 1920 e gestita dal 1956 dalla famiglia Candela, è una Società italiana e una delle realtà industriali e commerciali più solide, dinamiche, innovative e in crescita sul mercato.

Secondo quanto comunicato dal Centraal Bureau voor de Statistiek (Cbs, l'Ufficio centrale di statistica olandese), in agosto le vendite al dettaglio in Olanda sono cresciute dell'1,5% annuo contro lo 0,7% d'incremento registrato in luglio. Il dato resta sotto all'1,8% registrato in giugno ma segna il terzo mese consecutivo di progresso. In volumi la lettura è per un incremento annuo dello 0,9% dopo la crescita dello 0,8% registrata in luglio.

L'acquisizione del Gruppo Canson

FILA (FILA.MI) ha annunciato il completamento della piena acquisizione del Gruppo Canson, detenuta dal Gruppo Hamelin francese. L'affare ha coinvolto i principali sindacati che rappresentano i lavoratori delle società francesi, accordo raggiunto con successo a metà settembre. L'Enterprise Value per l'acquisizione del Gruppo Canson è di 85 milioni. Un esborso aggiuntivo fino a 15 milioni di euro può rientrare nel caso in cui nel 2017 e nel 2018 L'EBITDA di F.I.L.A. raggiunga determinate soglie.

L'operazione è stata finanziata sul medio-lungo termine emesso da un pool di banche tra cui Unicredit SpA, Intesa Sanpaolo SpA - Banca IMI e Mediobanca Banca e il Gruppo BNP Paribas.

Massimo Candela, amministratore delegato di FILA ha dichiarato
Canson è il business più riconosciuto e coinvolto a livello mondiale nella produzione e distribuzione di carta ad alto valore aggiunto e siamo molto orgogliosi di questa acquisizione, insieme con le recenti acquisizioni di Daler Rowney Lukas e St Cuthberts, dimostrano la nostra attenzione verso la crescita internazionale. Crediamo che le recenti offerte siano cruciali per la crescita e l'ulteriore sviluppo del Gruppo FILA (FILA.MI) che cerca di diventare un leader mondiale anche nel settore Arte e Artigianato.


Analisi tecnica del titolo

FILA, analisi tecnica, acquisizione Canson, medie mobili, RSI, target 15 euro

Fila ha rotto la tenace resistenza a 12.80 euro, resistenza che le impediva il proseguimento dell’ascesa. Il confronto con questo muro è stato un importante banco di prova per verificare il potenziale di crescita. La permanenza al di sopra di 12.80 euro è necessaria per il prosieguo dell’uptrend i cui obiettivi oltre quota sono passati a 13.30 euro (massimo storico) sono ipotizzabili a 13.75 euro in prima battuta e successivamente in area 14,05 euro.

Equita Sim ha alzato il prezzo obiettivo di Fila da 14,2 a 15 euro e ha confermato il giudizio "buy". Il giudizio per l'acquisizione di Canson, societa' controllata dal gruppo francese Hamelin (per un controvalore comprensivo del debito di 85 milioni di euro), e' positivo. Per Equita i multipli pagati appaiono ragionevoli. Gli esperti alzano l'Eps atteso per il 2017-2018 in media del 6% circa.

Sotto 12 euro invece, in chiusura di seduta, il trend positivo perderebbe forza introducendo un primo affondo verso quota 11,80 e 11,50 euro. Fila in sei mesi ha messo a segno un progresso del 15%, del 28% in 12 mesi, dal debutto ad oggi del 30%. In data 1 luglio 2016 la controllata indiana Writefine Products Limited (India) ha acquisito una quota del 35% nella società indiana Uniwrite Pens and Plastics Pvt Ltd, per un importo pari a 20 milioni di rupie indiane, società specializzata in strumenti per la scrittura ed in particolare penne a sfera.

Disclouse

Il titolo è presente nel nostro portafoglio Gemme Italia che in anno sta rendendo circa il 20%.




Tag: FILA, azioni italiane, come investire i risparmi, migliori azioni 2017, comprare azioni, come investire azioni, investire FILA, azioni FILA

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar


SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2017-10-19 Anche se non tutti gli investitori professionali e gli analisti ritengono che le valutazioni del mercato azionario siano in un territorio da bolla, la maggior parte probabilmente sarebbe d'accordo sul fatto che le molte imprese statunitensi siano in ipercomprato. Il rapporto P/E dello SP500 è ad un livello storico alquanto elevato, così alto lo è s...
2017-10-11 Fincantieri SpA (FCT.MI) è uno dei più importanti complessi cantieristici navali d'Europa e del mondo: azienda pubblica italiana, già di proprietà dell'IRI fin dalla sua fondazione, è oggi controllata al 71,6% da Fintecna S.p.A., finanziaria del Ministero dell'economia e delle finanze. Fincantieri, nata dall'IRI come società finanziaria di stato...
2017-10-09 Abbiamo sottolineato più volte il timore di cadute dei mercati dovute ai mercati iperdrogati, in un'intervista al Financial Times, Wolfgang Schäuble, che ha guidato una delle più grandi economie mondiali negli ultimi otto anni, ha dichiarato che c'è il pericolo di "nuove bolle" che potrebbero formarsi proprio a causa dei trilioni di dollari che le ...
2017-10-05 Le elezioni tedesche sono state archiviate, non senza novità. Come previsto ha vinto la cancelliera Merkel, ma ha perso l'8% rispetto alle precedenti elezioni. Sconfitti i partiti tradizionali, con conseguente difficoltà nel riformulare la grande alleanza, il vincitore è stato il partito nazionalista di estrema destra AFD, primo partito di estrema ...
2017-09-26 Molto spesso Settembre è stato citato come uno dei mesi peggiori dove acquistare titoli azionari. Statisticamente abbiamo sfatato questo mito, ma la leggenda metropolitana rimane, chi vuole andare contro il mercato? Noi non sicuramente, quindi prepariamoci per Ottobre, dove per magia, forse, tutto tornerà a crescere. Spesso abbiamo segnalato ti...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi Tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319