Domino Solutions da la possibilita' di visionare 6 portafogli aggressivi e difensivi, ETF e azioni, sia americani sia europei. Offre anche un servizi di report giornaliero per investire in CFD intraday su forex, materie prime, azioni e indici con azioni dove investire, alert intraday, come guadagnare col forex, come investire 30000 euro, come investire i propri soldi, etf cina, etf mercati emergenti

Condividi questo articolo con colleghi o amici:


Analisi tecnica: l'importanza dei volumi, Chaikin e OBV

14 Giugno 2017

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.



Il volume è semplicemente il numero di azioni o contratti tradati in un dato periodo - di solito un giorno. Spesso, il volume è espresso come un grafico a barre direttamente sotto il grafico dei prezzi con l'altezza delle barre che illustra quante azioni sono state scambiate per periodo. I grafici dei volumi possono anche essere analizzati per mostrare le tendenze del volume crescenti o decrescenti nel tempo.

Solitamente nella normalità, il volume degli scambi si espande durante la crescita e si contrae durante il declino, il che volume non reagisce a un aumento di prezzo o si espande durante un declino può rappresentare un segnale che la tendenza in corso subirà presto una inversione. Questo principio dovrebbe essere utilizzato solo come informazione base, dato che la prova convincente di un'inversione di tendenza può essere data solo dal prezzo delle rispettive medie.

Perchè il volume è così importante

Il volume viene utilizzato dagli analisti tecnici per confermare le tendenze ei modelli grafici. La forza di ogni movimento dei prezzi viene misurato principalmente dal volume. Infatti, un aumento del 50% di un prezzo di un titolo potrebbe non essere del tutto pertinente se si verifica con poco volume - basta guardare le società con capitalizzazione molto bassa come le penny stock.

Ad esempio, supponiamo che un titolo salga di un 5% in un giorno di negoziazione dopo essere stato in un downtrend a lungo termine. Possiamo definirla una inversione di tendenza del lungo termine? La risposta dipende dal fatto che vi sia stata una notevole quantità di volumi dietro l'insolita crescita. Se il volume fosse inferiore alla media, il downtrend probabilmente continuerà. D'altra parte, se il volume è stato significamente superiore alla media, potrebbe essere l'inizio di un inversione.

Analisi tecnica, money flow, studio dei volumi, inversione di trend

Oltre ai movimenti giornalieri, l'andamento del volume nel tempo può essere correlato alle tendenze dei prezzi per determinare se un titolo stia guadagnando o perdendo slancio. Un esempio potrebbe essere un titolo in un trend toro che è in calo con un volume decrescente, il che suggerisce che il rally potrebbe perdere lo slancio. In questo caso, i trader potrebbero cercare una inversione e forse ridurre o vendere le loro posizioni in preparazione di un cambio di trend. Questo è conosciuto come divergenza.

Le divergenze nei volumi

L'oscillatore Chaikin è un indicatore di oscillazione dei volumi. L'oscillatore Chaikin calcola l'accumulazione/distribuzione (ADL) e applica due medie mobili esponenziali di lunghezza variabile. Il valore di Chaikin viene quindi derivato sottraendo l'EMA più lunga dell'ADL dal termine più breve dell'EMA dell'ADL. In definitiva questo serve a misurare lo slancio dell'ADL che fluttua tra valori positivi e negativi. Essere consapevoli dei cambiamenti di impulso può aiutare un operatore o un analista tecnico ad anticipare i cambiamenti di tendenza, poiché i cambiamenti di impulso spesso precedono i cambiamenti di tendenza.

Per notare le divergenze dei volumi si utilizzano degli indicatori di oscillazione. Gli oscillatori misurano la posizione dei dati correnti per un fattore specifico (come prezzo, impulso o volume) rispetto all'intera gamma di tale fattore per un determinato numero di chiusure storiche. Il calcolo per gli oscillatori prende in considerazione vari fattori. Una situazione in cui il calcolo di un oscillatore produce picchi inferiori, mentre il prezzo dell'azione presenta nuovi massimi, indica che ogni nuovo livello raggiunto dal prezzo sottostante sta ottenendo "un debole punto" in termini di fattore misurato dall'oscillatore. Su un appropriato grafico dei prezzi, verrà visualizzato un display di divergenza negativa.


Chaikin, analisi tecnica, oscillatori di volume

Ad esempio, l'oscillatore Chaikin, prende in considerazione il volume di negoziazione del sottostante. In una situazione di divergenza negativa (indicata anche come divergenza ribassista), poiché il prezzo aumenta, mentre l'indicatore Chaikin crea livelli più bassi oscillazione dopo oscillazione rispetto i prezzi, i trader possono concludere che i prezzi più alti vengono effettuati con un volume decrescente, segnalando un potenziale inversione in un trend negativo negativo. I valori solitamente scelti quando si utilizza il Chaikin sono, Fast leght 3 e Slow Leght 10.

La crescita stabile dei prezzi è accompagnata dall'aumento del volume e dalla forte accumulazione dello stesso. Poiché il volume è come il carburante che alimenta la crescita del mercato, il ritardo del volume e la crescita dei prezzi dimostrano che non c'è abbastanza carburante per continuare l'ascesa.

Viceversa, un crollo dei prezzi è di solito accompagnato da un basso ammontare e finisce per liquidare posizioni da parte degli investitori istituzionali. Pertanto, innanzitutto vediamo una crescita del volume, poi un crollo dei prezzi accompagnati da un volume ridotto e, infine, quando il mercato è vicino alla formazione, si verificano alcuni accumuli.

In terzo luogo: con un oscillatore di Chaikin è possibile tracciare il volume di risorse di denaro che entrano nel mercato. Confrontando le dinamiche del volume e dei prezzi, è possibile individuare picchi e fondamenti del mercato sia a breve che a medio termine. Poiché non ci sono metodi corretti di analisi tecnica, vi consiglio di utilizzare questo oscillatore insieme ad altri indicatori tecnici. L'affidabilità dei segnali a breve e medio termine sarà più elevata se si utilizza un oscillatore di Chaikin con, ad esempio, una media mobile di 21 giorni e qualche oscillatore di outbidding.

Il segnale più importante è quando i prezzi raggiungono un livello massimo o un livello minimo (soprattutto sul livello di outbidding), ma l'oscillatore di Chaikin non può superare il suo precedente estremo e quindi si gira. I segnali che si muovono in direzione della tendenza a medio termine sono più attendibili di quelli che si muovono contro di essa. Il fatto che un oscillatore conferma un nuovo massimo o minimo non significa che i prezzi continueranno in quella direzione. Ritengo che questo evento non sia importante. Un altro modo di utilizzare l'oscillatore di Chaikin implica quanto segue: un cambiamento nella sua direzione è un segnale per l'acquisto o una vendita, ma solo se coincide con la direzione del trend dei prezzi. Ad esempio, se un titolo è in aumento e il suo prezzo è superiore a una media mobile di 90 giorni, allora un up-turn della curva di oscillatori nell'area dei valori negativi può essere considerato come un segnale per l'acquisto (ma il prezzo deve essere superiore a una media mobile di 90 giorni - non meno).


Un down-turn della curva dell'oscillatore nell'area dei valori positivi (sopra zero) può essere considerato un segnale di vendita, ma il prezzo delle azioni deve essere inferiore alla media mobile di 90 giorni dei prezzi di chiusura.

Il volume precede il prezzo

Un concetto finale importante da capire è che il prezzo è preceduto dal volume. Gli analisti tecnici controllano attentamente il volume per vedere quando si verificheranno le inversioni, il che significa che i cambiamenti di volume possono essere un precursore dei cambiamenti dei prezzi. Se il volume diminuisce in un trend di rialzo, potrebbe segnalare che la tendenza al rialzo si sta avvicinando e potrebbe essere probabile un'inversione.

Il volume che precede il prezzo è una delle tecniche più utilizzate dagli analisti. Abbiamo fatto ampie prove di questo concetto e abbiamo sviluppato vari metodi per interpretare il volume e il suo equilibrio. L'indicatore di volume in cui abbiamo trovato la massima fiducia nel corso degli anni è l'OBV.

In molti casi, l'OBV creerà una divergenza positiva a un livello più basso ma a volte non lo fa. Queste divergenze possono essere spiegate da una transizione in cui la domanda inizia a superare gradualmente l'offerta in quanto i prezzi raggiungono un punto minimo. Le divergenze negative sono il risultato del fatto che meno acquirenti (volume più basso) stanno spingendo i prezzi verso l'alto.

L'acquisto e la vendita di segnali potrebbero essere generato da una divergenza: se il prezzo è in calo, ma il valore del titolo è in aumento (divergenza positiva) si potrebbe aspettare che presto i prezzi inizino a crescere. Simile vale anche per l'andamento della tendenza (quando il prezzo è in aumento e il titolo è in calo, presto la tendenza cambierà).




Tag: analisi tecnica, volumi azioni, chaikin, on balance volume, investire analisi tecnica, investire breve periodo

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.


SEGUI I NOSTRI ALERT GRATIS
Vorrei essere informato gratuitamente
tramite email ogni volta che modificate
il vostro portfolio One Million Dollar


SEGUICI SU GOOGLE+
ADV
ULTIMI ARTICOLI
2017-12-06 Ormai ogni investitore è consapevole che il governo Trump vuole abrogare l'Obamacare. Una lotta che perdura da un anno e che ha portato il presidente degli Stati Uniti a firmare l'abrogazione scavalcando camera e senato che non erano d'accordo con la nuova formula del Medicaid, nemmeno quelli dello stesso partito repubblicano. Il costo sociale dell...
2017-11-29 Lo SP500 sta avendo il suo terzo miglior anno nell'ultimo decennio, il che è sorprendente se pensi che entreremo nel decimo anno del mercato rialzista a marzo. È una grande indicazione che la crisi finanziaria del 2008 è chiaramente nello specchietto retrovisore, rendendo molto difficile trovare titoli a buon mercato da acquistare. Con lo SP500...
2017-11-20 Leonardo (LDO.MI) è un'azienda italiana attiva nei settori della difesa, dell'aerospazio e della sicurezza. Il suo maggiore azionista è il Ministero dell'economia e delle finanze italiano, che possiede una quota di circa il 30%. Leonardo-Finmeccanica è il nome con cui si è identificata Finmeccanica a partire da aprile 2016. L'azienda ha successivam...
2017-11-13 Tutto è cominciato qualche settimana fa, alcuni conservatori in varie conferenze avevamo paventato l'idea di sfiduciare la May perchè "troppo morbida" sulla questione Brexit. Questo fine settimana è arrivato il colpo di grazie, oggi infatti, un gruppo di conservatori, membri del parlamento hanno accettato di firmare una lettera di sfiducia su There...
2017-10-31 Prima di passare alla visione dei titoli che abbiamo analizzato per un acquisto a Novembre dobbiamo fare una premessa. Queste trimestrali hanno messo in mostra alcuni aspetti interessanti, le health-care stanno ancora soffrendo e pagando un periodo non facile, i consumi si stanno riprendendo ma ancora lontani dagli antichi fasti. I settori che magg...
DOMINO SOLUTIONS CONSIGLIA
Investire come Warren Buffett: Strategie di acquisizione e value investing per guadagnare in borsa
CATEGORIA ARTICOLI

Analisi ETF
Analisi Tecnica
Economia generale
Grandi investitori
Materie prime
Report Domino
Società analizzate
Valute
Warren Buffett
Ultimi Articoli
come investire i risparmi, investire 50000 euro, ETF mercati emergenti, giocare in borsa, investimenti sicuri, scalping trading, forex scalping strategies, short etf, investire in oro, etf cina, come investire in azioni
come investire 30000 euro, come investire 20000 euro, come investire denaro oggi, come investire i risparmi oggi, investire in oro conviene, come investire 60000 euro, portafoglio ETF, migliori azioni 2015
ETF metalli preziosi, come investire nel 2016, come investire 2016
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319