Accedi a Domino Solutions

Inserisci i tuoi dati per accedere.

Recupera password

×

Analisi Tecnica: Le bande di Bollinger

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.
Una delle figura di analisi tecnica più utilizzate dai traders è quella della “busta”. Uno sviluppo della “busta” è uno strumento messo a punto dall’investitore John Bollinger che ha preso il nome dal proprio creatore: le bande di Bollinger.
John Bollinger è il presidente della Bollinger Capital Management, Inc, una società di gestione degli investimenti, che prevede la gestione guidata del denaro. La Bollinger Capital Management sviluppa e fornisce anche ricerche per le istituzioni e gli individui.
Mr Bollinger presenta settimanalmente analisi di mercato e commenti sulla CNBC e frequentemente presenta dei seminari sulla finanza in tutto il mondo.
John Bollinger è probabilmente più conosciuto per le sue Bande di Bollinger, che sono state ampiamente accettate e integrate nella maggior parte dei software di analisi attualmente in uso. Il suo libro “Bollinger on Bollinger Bands” è stato pubblicato da McGraw Hill nel mese di agosto 2001.

Ma cosa sono le buste ?

Le medie mobili agiscono come importanti punti di riferimento nel ruolo di supporto o di resistenze. Un allargamento del concetto di media mobile è sicuramente lo strumento envelope o comunemente definito "busta". La tecnica della "busta" si basa sul principio che i prezzi azionari fluttuano intorno ad una data tendenza di movimenti ciclici di proporzioni ragionevolmente simili, in altre parole, come la media mobile, funge da punto di riferimento. Per riassumere, la media mobile è il centro della tendenza e la busta è costituita dai punti di massimo e minimo divergenti da quella tendenza.

Potete visionare un esempio in questo grafico di Line Energy in cui abbiamo utilizzato una media mobile a 110 giorni e buste del 10%



Le bande di Boolinger

Piuttosto che tracciare delle linee a una distanza percentuale fissa dalla media mobile, Bollinger consiglia di disegnare delle linee, poste al di sopra e al di sotto della linea stessa del prezzo, costruite in base al valore assunto dalla deviazione standard. Le bande di tali linee si allargano e si restringono a seconda che la tendenza del prezzo diventi più o meno volatile.

Regole di interpretazione delle bande di Boolinger

Per calcolare le Bande di Bollinger si usa dapprima una media mobile a G giorni (spesso 20) a cui viene aggiunto o sottratto il valore della deviazione standard moltiplicata per un determinato fattore F (spesso intorno a 2).
La banda superiore è quindi ottenuta aggiungendo alla media mobile F volte la deviazione standard. La banda centrale (se la si vuole visualizzare) è data dalla media mobile. La banda inferiore è calcolata sottraendo alla media mobile F volte la deviazione standard.
Una maggiore ampiezza delle bande corrisponde ad un'alta volatilità. Una minore ampiezza corrisponde viceversa a una bassa volatilità. Bande convergenti rappresentano volatilità in diminuzione. Bande divergenti rappresentano volatilità in aumento.

Situazione 1
Quando le bande di restringono, c'è una tendenza spinge a forti variazioni dei prezzi. I prezzi si muovono in un range ristretto e quindi perdono volatilità, il rapporto tra domanda e offerta è quindi in equilibrio.
Nell'ipotetico processo di restringimento, le bande forniscono possibili tempi di rottura perchè iniziano a divergere una volta che il prezzo comincia a decollare.

In questo esempio di MCD potete visionare come in due occasioni un restringimento delle bande hanno dato il via libera a due grosse crescite del titolo.Oltre al restringimento si può visionare come la media mobile centrale sia stata oltrepassata dalla linea del prezzo, ulteriore conferma della possibile salita. Cilccate sull'immagine per vederla ingrandita.



Situazione 2
Se il prezzo oltrepassa una banda è probabile che la tendenza continui, questo perchè il mommentun rialzista è talmente forte, o talmente debole, per supportare i prezzi finali più elevati o viceversa. Guradando molti grafici noterete che spesso il prezzo supera una banda e quindi ci si domanda quando sarà l'ultima volta. Cioè quando il prezzo sarà pronto per una inversione ? Eccovi la risposta.
Quando il prezzo disegna una formazione inversa dopo aver oltrepassato una banda, bisogna aspettarsi una inversione di tendenza.

Nel grafico qui sotto, sempre MCD, potete visionare come la linea del prezzo attraversi la banda al ribasso varie volte prima di fare una inversione. Rompendo la media mobile segna un chiaro segnale di inversione che si sviluppa poco dopo con un grande rialzo.
Cliccate sull'immagine per ingrandirla



Note: le singole bande di Bollinger non sono indicatori di inversioni di tendenza se non supportate da altri validi strumenti come l'utilizzo di medie mobili, linee di tendenza e analisi fondamentale. Affidarsi ad un unico strumento sarebbe un errore.

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo


TESTIMONIANZE

Semplicemente grandiosi. Un passo avanti rispetto agli altri e non c'è che dire. Ho provato il servizio Telegram e ho potuto interagire con loro. Gentilissimi e impeccabili. Grande stima, continuate cosi.
Antonio Bagaglia
Sono abbonato da 4 anni e sono pienamente soddisfatto sia in termini di resa dei loro servizi sia come assistenza al cliente
Fausto Vedova
Sto collaborando con loro da meno di un anno, mi sembra di conscerli da una vita , mi stanno dando dei risultati a dire poco eccellenti,sopratutto in questi momenti ,pochissimi titoli negativi, ritengo la loro serietà qualcosa di straordinariamente rara e preziosa, io li ritengo oltre che ad esperti professionisti, anche amici, avuto la fortuna di conoscerli di persona , grazie aggiornamento, ad oggi, e da molto tempo che collaboro oramai, non e cambiata assolutamente la mia opinione, anzi sono contento perche hanno con il tempo aggiornato e ampliato i servizi.
Sempre seri, presenti, gentili, onesti.
Consigliato a tutti quelli interessati!!
Un cordiale saluto.
Grazie del lavoro che state svolgendo!
Maurizio Carnazzo
Reputo la Domino Solutions una società leader nel settore finanziario. Analizza il mercato in in maniera impeccabile ed i loro servizi,le loro analisi e reportistica che inviano di volta in volta ai clienti sono sempre precise e visionarie, sicure al 99%. All'inizio ero titubante, ma col passare del tempo, con la loro serietà hanno convinto me e molti altri a dare loro fiducia e devo dire che in un solo anno ho avuto un guadagno del circa 35% sul capitale investito. Sempre gentili e veloci nel rispondere al cliente.
Daniele Cecchetti
Leggi tutte le testimonianze
DOMINO SOLUTIONS 2018 All rights reserved | Via Baldassarre Peruzzi, 26 41012 Carpi (MO) Italy | P.IVA IT02821060361 - Cookie policy Copyright © 2006-2018
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319