Accedi a Domino Solutions

Inserisci i tuoi dati per accedere.

Recupera password

×

Il settore dell’energia solare è ad un punto di svolta, quali aziende visionare

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.
Il settore delle energie rinnovabili è pronto per entrare in una nuova fase di crescita guidata principalmente dall’aumento della domanda dei clienti, dalla competitività dei costi, dall’innovazione e dalla collaborazione.

Per la prima volta in assoluto, nell’aprile 2019, l’energia rinnovabile ha superato il carbone fornendo il 23 percento della produzione di energia degli Stati Uniti, rispetto alla quota del 20 percento del carbone. Nella prima metà del 2019, l’eolico e il solare hanno rappresentato insieme circa il 50% della produzione totale di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti, sostituendo il dominio dell’energia idroelettrica.

Spinto dal fatto che il solare è diventato economico quanto i combustibili fossili in molte aree – insieme a l’intensificarsi delle preoccupazioni ambientali – l’energia solare è in procinto di avere un anno record nel 2020. Tuttavia, a causa di alcuni motivi ingiustificati, alcuni dei titoli azionari solari di altissima qualità vengono nuovamente scambiati a livelli molto bassi e arrancano sul mercato.

IHS Markit ha recentemente stimato che gli impianti solari globali aumenteranno del 14% quest’anno a 142 gigawatt (GW). Inoltre ritiene che oltre 40 paesi aggiungeranno almeno 1 gigawatt di energia solare nel 2020. IHS prevede anche che la domanda solare della Cina sarà inferiore rispetto agli anni precedenti a causa della sua “fase di transizione”.

Quali sono le società con le più basse valutazioni in termini di prezzo che sarebbero da analizzare e seguire? Ne ho scovate cinque, ma solo tre mi convincono, di seguito ti mostro una breve analisi, ricorda che non sono consigli di acquisto, ma titoli che sto monitorando in quanto potrebbero essere delle perle di mercato.



Daqo New Energy Corp. (DQ)

Daqo New Energy Corp. è una società cinese impegnata nella produzione di silicio monocristallino (mono-Si) e polisilicio (poli-Si), principalmente per l’uso in sistemi fotovoltaici solari. La società gestisce un impianto di produzione mono-Si e poly-Si situato a Shihezi, nella provincia dello Xinjiang, in Cina. Precedentemente produceva wafer di silicio in una struttura a Chongqing, in Cina (fuori produzione nel 2018) e moduli fotovoltaici in una struttura a Nanchino, sempre Cina (fuori produzione nel 2012).

Sito Internet: https://www.dqsolar.com
Capitalizzazione 694 milioni di dollari

La società ha registrato risultati molto positivi nel terzo trimestre nonostante la crisi solare in Cina. I ricavi della società sono saliti a $ 83,9 milioni da $ 66 milioni del trimestre precedente. Inoltre, il suo margine lordo è salito al 21,5% rispetto al 13% nel secondo trimestre del 2019.

A settembre, DQ ha firmato un nuovo accordo di fornitura di due anni con JKS, che nel 2018 è stato il più grande produttore di moduli al mondo. Inoltre, in agosto, ha concluso un accordo triennale di 112.000 megatoni di polisilicio con un’altra importante azienda cinese di energia solare, LONGi.

Dal momento che il recente mercato ha scontato le società cinesi quotate negli Stati Uniti a causa del sentimento di guerra commerciale, DQ potrebbe voltare pagina grazie ai suoi utili stimati intorno ai 122 milioni di dollari nel 2020. Gli investitori dovrebbero considerare i rischi aggiuntivi di possedere azioni cinesi quotate negli Stati Uniti nell’attuale contesto politico.



SolarEdge (SEDG)

SolarEdge Technologies Inc. è un fornitore di ottimizzatori di potenza, inverter solari e sistemi di monitoraggio per array fotovoltaici. Questi prodotti mirano ad aumentare la produzione di energia attraverso il monitoraggio del punto di massima potenza (MPPT). Fondata nel 2006, la società ha uffici negli Stati Uniti, Germania, Italia, Giappone e Israele. Tesla utilizza l’inverter a corrente continua (DC) ottimizzato di SolarEdge e la tecnologia della batteria di tipo automobilistico. Il sistema è progettato per un’installazione efficiente all’aperto e include il monitoraggio remoto e la risoluzione dei problemi per mantenere bassi i costi di funzionamento e manutenzione.

Sito Internet:https://www.solaredge.com/
Capitalizzazione 5 miliardi di dollari

SolarEdge sta consolidando la sua presenza sul mercato e il suo marchio in un settore fiorente. La società sta inoltre iniziando a incorporare altre promettenti tecnologie energetiche come lo stoccaggio. In effetti, SolarEdge sta pianificando di integrare sempre più batterie residenziali e commerciali nel suo modello di business. Questo è intelligente, dato che la tecnologia delle batterie sta diventando sempre più economica con l’avvento dei veicoli elettrici. Combinando un’intera suite di soluzioni da inverter e ottimizzatori di potenza a batterie e soluzioni di monitoraggio, SolarEdge si differenzia dalla concorrenza offrendo un intero ecosistema di prodotti energetici.

Considerando la crescita di SolarEdge, è ancora a buon mercato con la sua valutazione attuale di $ 4,6 miliardi e un rapporto P/E di 23. La domanda di energia solare continuerà probabilmente la sua crescita esponenziale col miglioramento della tecnologia solare fotovoltaica.

Inoltre, il generale spostamento della società verso le energie rinnovabili e lontano dai combustibili fossili non farà che accrescere ulteriormente la domanda di energia solare. Queste tendenze dovrebbero sostenere la domanda per i prodotti SolarEdge in futuro.



JinkoSolar (JKS)

JinkoSolar Holding è attualmente il più grande produttore di pannelli solari al mondo. Con sede a Shanghai, in Cina, la società ha iniziato come produttore di wafer nel 2006 ed è diventata pubblica alla Borsa di New York nel 2010. Distribuisce e vende i suoi prodotti solari a servizi commerciali e residenziali in Cina, Stati Uniti, Giappone, Germania, Regno Unito, Cile, Sudafrica, India, Messico, Brasile, Emirati Arabi Uniti, Italia, Spagna, Francia, Belgio e altri paesi e regioni. JinkoSolar ha oltre 13.500 dipendenti nelle sue 6 strutture produttive a livello globale, con 15 filiali all’estero.

Sito Internet: https://www.jinkosolar.com/
Capitalizzazione 861 milioni di dollari

Ancor prima che l’epidemia di coronavirus in Cina iniziasse a spaventare gli investitori, il titolo JinkoSolar aveva iniziato a scendere dal suo recente massimo di $ 24,36 raggiunto il 14 gennaio. Penso che il principale catalizzatore per la discesa sia stato l’impegno della Cina, come parte dell’accordo commerciale di Fase 1 con gli Stati Uniti, l’acquisto di $ 50 miliardi di esportazioni americane di energia.

Tuttavia, molti dubitano che la Cina seguirà questo impegno; Soprattutto perché non ha ancora rimosso la sua tariffa sulle importazioni statunitensi di gas naturale. Ancora più importante, con il carbone che rappresenta la maggior parte della produzione di elettricità della Cina e il paese che cerca di ridurre il suo alto livello di inquinamento, il buon senso impone che il paese sostituirà le importazioni di gas naturale con carbone anziché con energia solare. Il solare è anche importante per Pechino perché ha fornito un buon impulso alle esportazioni e al mercato del lavoro del paese.

Inoltre, JKS non dipende affatto dalla Cina. Anche se il mercato solare cinese stava crollando nel terzo trimestre, la società ha registrato risultati molto positivi. Le spedizioni di moduli solari JKS sono aumentate del 12,6% su base annua, i suoi ricavi sono aumentati di quasi il 12% su base annua e il suo margine lordo è arrivato al 21,3%, in aumento dal 16,5% nel secondo trimestre e del 14,9% nel terzo trimestre del 2018.

Tuttavia, i risultati dell’azienda miglioreranno sensibilmente se, come previsto, la Cina riprenderà con forza nel 2020. A novembre, JKS ha dichiarato di aspettarsi che le spedizioni dei suoi moduli saliranno di circa il 35% rispetto al 2019. Il 17 gennaio, la società ha annunciato che l’efficienza dei suoi moduli solari bifacciali aveva raggiunto il 22,49%, superando un record mondiale.

Morgan Stanley ha riferito di aver acquisito quasi nove milioni di azioni di JKS, il che vale per una partecipazione del 5% nella società.



Conclusioni

L’anno a venire promette un’ulteriore crescita nel settore delle energie rinnovabili. È probabile che le energie rinnovabili continuino a spostarsi nei mercati emergenti poiché le utility e le autorità di regolamentazione le preferiscono dato che sempre più cittadini le scelgono per risparmiare sui costi e rispondere alle preoccupazioni relative ai cambiamenti climatici.

Tuttavia, l’incertezza della politica commerciale e tariffaria probabilmente terrà l’industria sul filo del rischio, ma le aziende pronte ad innovare, collaborare e cogliere nuove opportunità probabilmente prospereranno in una nuova fase di crescita rinnovabile.

TESTIMONIANZE

Semplicemente grandiosi. Un passo avanti rispetto agli altri e non c'è che dire. Ho provato il servizio Telegram e ho potuto interagire con loro. Gentilissimi e impeccabili. Grande stima, continuate cosi.
Antonio Bagaglia
Sono abbonato da 4 anni e sono pienamente soddisfatto sia in termini di resa dei loro servizi sia come assistenza al cliente
Fausto Vedova
Sto collaborando con loro da meno di un anno, mi sembra di conscerli da una vita , mi stanno dando dei risultati a dire poco eccellenti,sopratutto in questi momenti ,pochissimi titoli negativi, ritengo la loro serietà qualcosa di straordinariamente rara e preziosa, io li ritengo oltre che ad esperti professionisti, anche amici, avuto la fortuna di conoscerli di persona , grazie aggiornamento, ad oggi, e da molto tempo che collaboro oramai, non e cambiata assolutamente la mia opinione, anzi sono contento perche hanno con il tempo aggiornato e ampliato i servizi.
Sempre seri, presenti, gentili, onesti.
Consigliato a tutti quelli interessati!!
Un cordiale saluto.
Grazie del lavoro che state svolgendo!
Maurizio Carnazzo
Reputo la Domino Solutions una società leader nel settore finanziario. Analizza il mercato in in maniera impeccabile ed i loro servizi,le loro analisi e reportistica che inviano di volta in volta ai clienti sono sempre precise e visionarie, sicure al 99%. All'inizio ero titubante, ma col passare del tempo, con la loro serietà hanno convinto me e molti altri a dare loro fiducia e devo dire che in un solo anno ho avuto un guadagno del circa 35% sul capitale investito. Sempre gentili e veloci nel rispondere al cliente.
Daniele Cecchetti
Leggi tutte le testimonianze
PASCAPROFIT:COM 2020 All rights reserved | Viale Muratori, 30 41012 Carpi (MO) Italy | P.IVA IT02821060361 - Cookie policy Copyright © 2008-2020
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +390598753026