Accedi a Domino Solutions

Inserisci i tuoi dati per accedere.

Recupera password

×

Investire nell'oro: questa fase orso non è ancora finita

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.
Quest'anno è iniziato brillantemente per l'oro, argento e miniere. Questo improvviso rialzo porta molti investiori a credere che il fondo è ora alle spalle. Il settore dei metalli preziosi è dunque pronto a decollare e a generare enormi profitti per i suoi investitori.

Tuttavia, l'ovvietà vuole che l'investimento che si basi sui tempi di entrata e di uscita. Questo è naturalmente più facile a dirsi che a farsi. Il settore dei metalli preziosi è estremamente volatile e in questa fase, tra l'altro, particolarmente insidioso. I primi 10 anni di mercato toro dell'oro hanno avuto il vento in poppa il che ha consentito di generare profitti con una crescita straordinaria. Purtroppo tutte le cose belle hanno una fine e così è stato per l'Oro nel 2011, quando ha raggiunto un picco di 1900 dollari l'oncia. Non solo l'Oro comunque, l'Argento, pur avendo numerosi usi industriali è sceso drammaticamente con il settore minerario che ha perso circa il 70% del suo valore nel corso di un periodo di 3 anni di carneficina pura.

Sulla scia del calo dei prezzi dei metalli preziosi le miniere sono state maltrattate, il grafico qui sotto mostra lo l'indice GOLD BUGS (HUI):



L'HUI è sceso del 70% dal suo massimo di 630 punti e ha rivisto i suoi minimi del 2008, un importante livello di supporto, ma è riuscito a non rompere questo importante supporto riportandosi a 190 punti. La domanda ora è se possibile che l'HUI si tenga al di sopra di questo livello di supporto e formi una buona base da cui partire per radunarsi per la prossima fase rialzista del mercato toro.

La discesa ultima dell'oro ha un senso, il QE, è il risolutore di tutti i nostri problemi economici. L'ultima banca a partecipare alla festa è la Banca centrale europea tramite l'introduzione di un vasto programma di quantitative easing (QE), al fine di potenziare l'inflazione nella zona euro ed impedire che la loro economia vada in deflazione. Da marzo 2015 fino settembre 2016 la BCE acquisterà circa 60 € miliardi di euro (68 miliardi dollari) di asset ogni mese, per un totale di 1.100 miliardi di Euro.

Noi abbiamo sempre sostenuto l'opinione che la liquidità non è il rimedio per l'insolvenza e quindi questa mossa potrebbe mascherare i problemi strutturali dell'economia nel breve termine, ma prima o poi dovranno essere affrontati. La cura per l'insolvenza è il fallimento, un processo che rimovuorebbe quelli che non possono incidere dal mercato. Il settore bancario ci va a nozze col denaro elettronico derivato dal nulla è destinato ad entrare nel sue casse.



Gli Stati Uniti hanno recentemente terminato il suo programma di QE e il dollaro è stato il principale beneficiario e ha sovraperformato l'oro nel corso dell'ultimo anno. Ma come europeo allora l'oro sarebbe stato un ottimo investimento in quanto ha sovraperformato l'Euro drammaticamente. Da questo si può dedurre che l'oro non è un 'one size fits all' investimento, molto dipende dalla vostra posizione geografica e la moneta che viene utilizzata nella vostra vita quotidiana.

Supponendo che tu sei un americano, vedresti il dollaro come un rullo compressore, avrebbe senso non essere esposti in società minerarie dell'Oro. Ti chiederai il motivo ? Il rapporto non-farm payroll sul lavoro rimane solido, l'inflazione inizia a muoversi verso l'alto, quindi gli pcchi sono tutti puntati verso la Fed che a metà anno potrebbe aumentare i tassi di interesse e scoprire le sue carte. Ciò servirebbe solo a rafforzare il dollaro, che a sua volta ostacolarebbe la capacità di salita dell'oro. Al contrario, la Fed potrebbe facilmente reintrodurre il QE e catapultare l'oro a nuovi massimi di tutti i tempi.

Cosa fare allora ? Mantenere la parte del leone dei vostri fondi di investimento lontani dall'Oro per ora. Attendere che i dati confermanino che l'economia stia andando bene o stia per ricadere in recessione. Seguire la Fed per quello che dicono in ogni suo incontro col senato. Non date per scontato che questo sia il momento di comprare di tutto solo perché sono meno costosi di quanto lo siano stati, più economico non significa necessariamente a buon mercato. Questo recente rimbalzo dei prezzi dell'Oro potrebbe essere un altro falso segnale e abbiamo avuto abbastanza falsi segnali in passato negli ultimi tre anni per essere almeno un po' stanco di questo mercato.

Rimanere flessibili e non abbiate paura del breve periodo di questo mercato se un rally sembra essere ipercomprato e andare lungo quando sono stati apiattiti i prezzi. Questi movimenti non sono investimenti a lungo termine e devono essere considerati su un approccio mordi e fuggi, prendendo piccoli profitti rapidamente e, auspicabilmente, riducendo al minimo i rischi. Infine, solo distribuendo piccole quantità di capitale fino a quando il nuovo toro è confermato.

TESTIMONIANZE

Semplicemente grandiosi. Un passo avanti rispetto agli altri e non c'è che dire. Ho provato il servizio Telegram e ho potuto interagire con loro. Gentilissimi e impeccabili. Grande stima, continuate cosi.
Antonio Bagaglia
Sono abbonato da 4 anni e sono pienamente soddisfatto sia in termini di resa dei loro servizi sia come assistenza al cliente
Fausto Vedova
Sto collaborando con loro da meno di un anno, mi sembra di conscerli da una vita , mi stanno dando dei risultati a dire poco eccellenti,sopratutto in questi momenti ,pochissimi titoli negativi, ritengo la loro serietà qualcosa di straordinariamente rara e preziosa, io li ritengo oltre che ad esperti professionisti, anche amici, avuto la fortuna di conoscerli di persona , grazie aggiornamento, ad oggi, e da molto tempo che collaboro oramai, non e cambiata assolutamente la mia opinione, anzi sono contento perche hanno con il tempo aggiornato e ampliato i servizi.
Sempre seri, presenti, gentili, onesti.
Consigliato a tutti quelli interessati!!
Un cordiale saluto.
Grazie del lavoro che state svolgendo!
Maurizio Carnazzo
Reputo la Domino Solutions una società leader nel settore finanziario. Analizza il mercato in in maniera impeccabile ed i loro servizi,le loro analisi e reportistica che inviano di volta in volta ai clienti sono sempre precise e visionarie, sicure al 99%. All'inizio ero titubante, ma col passare del tempo, con la loro serietà hanno convinto me e molti altri a dare loro fiducia e devo dire che in un solo anno ho avuto un guadagno del circa 35% sul capitale investito. Sempre gentili e veloci nel rispondere al cliente.
Daniele Cecchetti
Leggi tutte le testimonianze
DOMINO SOLUTIONS 2018 All rights reserved | Via Baldassarre Peruzzi, 26 41012 Carpi (MO) Italy | P.IVA IT02821060361 - Cookie policy Copyright © 2006-2018
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319