Accedi a Domino Solutions

Inserisci i tuoi dati per accedere.

×

VISIONA GRATUITAMENTE IL
ONE MILLION DOLLAR

Inserisci la tua email per accedere gratuitamente alla visione del One Million Dollar

Non condivideremo i tuoi dati
×

Technogym, il made in Italy nato in un garage. Oggi leader nel mondo

Le informazioni e i dati sono ritenuti accurati, ma non ci sono garanzie. Domino Solutions non è un consulente d'investimento e non offre consigli specifici di investimento. Le informazioni qui contenute sono solo a scopo informativo.
Technogym (TGYM.MI) rappresenta l'eccellenza italiana nella nicchia del settore delle attrezzature sportive. E' stato nel garage della sua casa che un designer industriale di 22 anni, Nerio Alessandri, concepì nel 1983 il suo primo dispositivo di allenamento con i pesi a trazione idraulica per la palestra che frequentava a Cesena. Il successo è stato folgorante. Ha brevettato il suo marchio dandogli un nome dal suono anglosassone, Technogym. Le palestre del tempo erano equipaggiate solo con manubri, pesi e dischi. Verso la metà degli anni '90, l'industria del fitness, che imperversava negli Stati Uniti, si diffuse in Europa.



Trent'anni dopo, il marchio è diventato un indiscusso leader mondiale. Con 2200 dipendenti in 14 filiali tra Europa, Stati Uniti, Asia, Medio Oriente, Australia e Sud America, di cui un migliaio in Italia, 400 milioni di euro di fatturato, il 90% della sua produzione viene esportato, in 100 paesi.

Il gruppo esporta il 90% della propria produzione, ha attrezzato 80mila centri fitness, 200mila abitazioni nel mondo ed è stato fornitore ufficiale delle ultime sette Olimpiadi, compresi i giochi olimpici invernali che si sono appena conclusi in Corea.

Technogym definisce il proprio concetto di benessere come
uno stile di vita basato sulla regolare attività fisica, dieta equilibrata e un atteggiamento positivo. The Wellness Company
.
Il concetto di wellness si propone come alternativa al concetto americano di fitness.

Svolta digitale

L’azienda leader mondiale nelle tecnologie e nei servizi per il wellness, integra sistemi intelligenti per studiare gli allenamenti e condividere le informazioni, ed ha lanciato la nuova piattaforma MyWellness di Technogym, che ridefinisce la gestione di benessere e salute connettendo attrezzature fitness, il primo cloud computing del settore, le app e i dispositivi wearable. In sostanza, aiuterà chi si allena ad accedere a dati personali, programmi di training e informazioni sul benessere dal corpo sia dagli attrezzi di una palestra, sia da smartphone, in ogni momento.

Il digitale si è legato da tempo alle strategie di Technogym. Nel 1996, l’azienda di Cesena è stata la prima a lanciare sul mercato un software per la gestione dell’allenamento in palestra. Nel 2003 è arrivato il primo schermo tv integrato in un attrezzo fitness. Nel 2007 è stata la volta del primo prodotto da allenamento connesso alla rete. Nel 2012, infine, Technogym ha realizzato la prima piattaforma cloud per la connessione tra persone, attrezzature e club nel mondo fitness. Ora, con Unity, l’interfaccia utente presente sugli attrezzi Technogym, chiunque può fare sport mentre utilizza le proprie app preferite, come Netflix o Skype.

Anche Apple ha scelto Technogym come partner di rifermento per il lancio di Gym Kit, il pacchetto fitness e sport di Apple Watch. In una delle ultime presentazioni l’azienda di Cupertino ha annunciato che i prodotti di Technogym per l’allenamento cardiovascolare saranno compatibili con lo smartwatch della Mela.

L’internet delle cose applicato al wellness permetterà di far lavorare gomito a gomito medici e professionisti sportivi. La piattaforma Mywellness diventa così un cruscotto per monitorare lo stato di salute dell’utente, i suoi progressi e l’eventuale insorgere di problematiche, che si possono prevenire. Di questi strumenti potrà beneficiare la spesa sanitaria pubblica. Una piattaforma digitale consente di investire in prevenzione e di abbattere i costi in fase di riabilitazione, riducendo il tempo di ospedalizzazione e garantendo un monitoraggio costante del paziente.

Ricavi straordinari

Nel 2017 i ricavi consolidati sono cresciuti, toccando quota 598,2 milioni di euro (+7,7% rispetto ai 555 milioni del 2016) con un utile netto di 61,2 milioni di euro (+42% rispetto al 2016). Migliorano anche il margine operativo lordo (Ebitda) che è salito a 120,2 milioni (+20,3%) e la posizione finanziaria netta che si attesta a -41,3 milioni di euro rispetto ai -78 milioni del 2016. La società ha poi distribuito ai propri azionisti un dividendo pari a 0,09 euro per azione per un valore complessivo di 18 milioni di euro.

La società è stata quotata a Piazza Affari il 3 maggio del 2016 a un prezzo di 3,25 euro per azione, ora il titolo viene scambiato a circa 10 euro. Per il futuro Nerio Alessandri non esclude la possibilità di procedere con acquisizioni, che, tuttavia, saranno focalizzate nel settore del wellness e non per diversificare le attività dell’azienda. Il manager, infatti, ha ribadito che il modello da seguire è quello di Apple, basato su innovazione, progetto, approccio artistico e design.



Il titolo Technogym è presente nel nostro portafoglio Top Italia ed è sopra del +11%. Il portafoglio investe, attraverso una gestione attiva, in società di medio-grande capitalizzazione con forti potenzialità di crescita, selezionati sulla base di un nostro modello di analisi, tecnico e fondamentale.

I NOSTRI ULTIMI ARTICOLI

TESTIMONIANZE

Semplicemente grandiosi. Un passo avanti rispetto agli altri e non c'è che dire. Ho provato il servizio WhatsApp e ho potuto interagire con loro. Gentilissimi e impeccabili. Grande stima, continuate cosi.
Antonio Bagaglia
Sono abbonato da 4 anni e sono pienamente soddisfatto sia in termini di resa dei loro servizi sia come assistenza al cliente
Fausto Vedova
Sto collaborando con loro da meno di un anno, mi sembra di conscerli da una vita , mi stanno dando dei risultati a dire poco eccellenti,sopratutto in questi momenti ,pochissimi titoli negativi, ritengo la loro serietà qualcosa di straordinariamente rara e preziosa, io li ritengo oltre che ad esperti professionisti, anche amici, avuto la fortuna di conoscerli di persona , grazie aggiornamento, ad oggi, e da molto tempo che collaboro oramai, non e cambiata assolutamente la mia opinione, anzi sono contento perche hanno con il tempo aggiornato e ampliato i servizi.
Sempre seri, presenti, gentili, onesti.
Consigliato a tutti quelli interessati!!
Un cordiale saluto.
Grazie del lavoro che state svolgendo!
Maurizio Carnazzo
Reputo la Domino Solutions una società leader nel settore finanziario. Analizza il mercato in in maniera impeccabile ed i loro servizi,le loro analisi e reportistica che inviano di volta in volta ai clienti sono sempre precise e visionarie, sicure al 99%. All'inizio ero titubante, ma col passare del tempo, con la loro serietà hanno convinto me e molti altri a dare loro fiducia e devo dire che in un solo anno ho avuto un guadagno del circa 35% sul capitale investito. Sempre gentili e veloci nel rispondere al cliente.
Daniele Cecchetti
Leggi tutte le testimonianze
DOMINO SOLUTIONS 2018 All rights reserved | Via Baldassarre Peruzzi, 26 41012 Carpi (MO) Italy | P.IVA IT02821060361 - Cookie policy Copyright © 2006-2018
Domino Solutions
Via Amilcare Arletti 5 41012 Carpi, Emilia Romagna Italia
info@dominosolutions.it
Tel: +39059665319